HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie A

Longo, Velazquez e gli altri: vincere per salvarsi, prima della sosta

09.11.2018 13:00 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 4953 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

L'ultimo è stato Aurelio Andreazzoli, esonerato dall'Empoli dopo il 5-1 incassato contro il Napoli e sostituito da Giuseppe Iachini. Chi sarà il prossimo? Dopo le gare in programma questo week-end, la Serie A osserverà l'ennesimo turno di sosta per gli impegni della Nazionale: l'occasione migliore, per chi volesse cambiare allenatore, di concedere al subentrante un po' di tempo per lavorare con la squadra. A patto che qualcuno voglia davvero procedere al ribaltone: dichiarazioni alla mano, si direbbe di no. Ma andiamo con ordine.

Classifica alla mano, il grande indiziato è ovviamente Moreno Longo. Sei punti e una sola vittoria in undici giornate per il Frosinone, penultimo in graduatoria. Nei giorni scorsi, l'uomo-mercato dei ciociari, Stefano Capozucca, ha blindato a RMC Sport la posizione del tecnico: "Non è mai stato in discussione. La fiducia in lui è massima". Parole chiare. Stasera, però, c'è la Fiorentina. E domani, diceva qualcuno, è un altro giorno.

Blindato, sempre sulle frequenze di RMC, anche Filippo Inzaghi. In questo caso dal ds del Bologna, Riccardo Bigon: "Siamo soddisfatti del modo di lavorare del mister, anche se, torno a ripetere, dobbiamo crescere". SuperPippo non rischia, in buona sostanza. Logico, poi, che il club si aspetti il massimo dallo scontro diretto contro il Chievo. Ove, per la cronaca, dovrebbe di un po' tempo Gian Piero Ventura. Il suo impatto col mondo clivense è stato disastroso: tre sconfitte in altrettante partite, per una squadra che non ha mai vinto in questa Serie A e perde ormai ininterrottamente da quasi due mesi. Ulteriori riflessioni sono sempre possibili, ma i problemi di questo Chievo sembrano andare ben oltre l'allenatore.

È stato sin qui complicato anche il ritorno di Ivan Juric sulla panchina del Genoa. Il Croato ha l'attenuante di essere subentrato in un ciclo particolarmente delicato, che proseguirà in questo turno contro il Napoli. Anche qui, registriamo le rassicurazioni di Giorgio Perinetti: "Juric in bilico? No, ha fatto bene". Difficile rassicurare Julio Velazquez: l'allenatore dell'Udinese ha salvato la panchina non solo grazie al pareggio contro il Genoa, ma soprattutto per la prestazione sfoggiata dai suoi contro il Milan. In tutta onestà, non la gara di una squadra che gioca contro il proprio allenatore. L'Udinese, però, non vince dal 23 settembre: inevitabile sentire il fiato sul collo. Specie perché la dirigenza friulana sta vagliando le alternative: Francesco Guidolin e Davide Nicola i nomi più quotati. Domenica c'è l'Empoli: l'ultima squadra a esonerare potrebbe giocare contro la prossima a cambiare tecnico? A parole, non rischia nessuno. Nei fatti, si passa dal risultato, come sempre.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Andy Pelmard: il terzino voluto da Vieira Andy Pelmard, terzino sinistro classe 2000 del Nizza, è sicuramente uno dei talenti emergenti del panorama francese. Già nel giro della prima squadra, fortemente voluto dal tecnico Patrick Vieira. Pelmard è un terzino duttile che può giocare su entrambe le fasce, veloce e dotato di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510