HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, retroscena ed ufficialità del 2 febbraio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata di mercato conclusiva della finestra invernale. Tra indiscrezioni, retroscena e ufficialità ecco le notizie più importanti. Ha collaborato Daniel Uccellieri.
03.02.2015 01:50 di Antonio Gaito  Twitter:    articolo letto 29027 volte
© foto di Federico De Luca

ROMA, SFUMANO CHIRICHES E KABOUL: ARRIVA SPOLLI DAL CATANAI, GARCIA ESALTA DOUMBIA E IBARBO - INTER, ARRIVA SANTON. SFUMANO ROLANDO E LEDESMA: OSVALDO VUOLE IL BOCA - MILAN, UFFICIALI PALETTA E ANTONELLI. ARMERO RESTA - LAZIO, SALTA LO SCAMBIO BERGESSIO-EDERSON - SAMPDORIA, PRESI ANCHE ACQUAH, MUNOZ E BONAZZOLI. SCINTILLE MIHAJLOVIC-ETO'O - JUVENTUS, RISCATTATO RUGANI - Chiude il mercato invernale e le ultime ore sono state frenetiche per tanti club. A partire dalla Roma che ha incontrato non poche difficoltà per portare a casa un centrale difensivo da mettere a disposizione di Garcia. In mattinata è sfumata Vlad Chiriches: dopo una trattativa lunga settimane, il ds Sabatini non ha trovato l'accordo col Tottenham che ha giudicato bassa la proposta di prestito per 500mila euro. A quel punto la Roma s'è fiondata su Younes Kaboul, calciatore francese classe '86 sempre del club olndinese, ma anche in questo caso non è arrivata la fumata bianca per un prestito con diritto di riscatto. In conclusione è stato definito l'arrivo di Nicolas Spolli del Catania per un prestito oneroso di 1,5 milioni con obbligo di riscatto fissato a 1,5 milioni di euro. In mattinata invece Vitor Ibarbo aveva rilasciato le prima dichairazioni da giocatore della Roma: "Ancora non ci credo che sono un giocatore della Roma, è una piazza importante, stento a crederci. Sto bene, grazie a Dio mi sento meglio, sono stato fuori un mese e mezzo. Voglio aiutare i miei compagni a vincere sempre, arrivo qui con la possibilità di fare bene" ha detto al canale tematico giallorosso. In conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Fiorentina, il tecnico Rudi Garcia ha poi analizzato gli arrivi di Seydou Doumbia e Vitor Ibarbo: "Non c'è nulla da dire su Doumbia, parlano i numeri per lui. Alla fine della settimana prossima tornerà insieme a Gervinho. Ibarbo, per me, può diventare un campione, devo valutare se è pronto, non voglio prendere rischi con lui. Se può aiutarci domani ben venga, ma devo valutare".

Giornata non semplice quella dell'Inter che alla fine ha alzato bandiera bianca per l'arrivo di un centrale difensivo e del centrocampista. Lunghissima la trattativa con il Porto per arrivare a Rolando, ma la proposta non ha convinto i portoghesi che non hanno mollato ed alla fine il centrale difensivo ha dovuto accettare la proposta dell'Anderlecht. Per la mediana niente da fare per Ledesma: dopo i tentativi di convincere Lotito a privarsi del centrocampi, nel pomeriggio l'agente del giocatore ha annunciato che l'affare non si sarebbe concluso positivamente. Inutile il ritorno su Diarra che non ha risolto le pendenze con la Lokomotiv Mosca. In mattinata invece è arrivato Davide Santon dal Newcastle: "La vita è strana, non mi sarei mai immaginato di tornare. Volevo ringraziare il Newcastle e tutti i tifosi per questi tre anni e mezzo insieme, abbiamo passato tanti bei momenti. Questa città e questa squadra rimarranno sempre nel mio cuore. Si inizia un nuovo capitolo - ha scritto su Facebook - Sono felice di tornare all'Inter., lì è iniziata la mia carriera e lì ho vissuto tanti momenti importanti. Darò il massimo per ripagare la fiducia che mi è stata data". Resta in uscita invece Pablo Daniel Osvaldo che sogna il ritorno in patria per giocare col Boca Juniors. Come conferma il presidente del club argentino Daniel Angelici: "Il trasferimento di Osvaldo si può fare tra qualche giorno ma al momento non c'è nulla. Ha una grande volontá di venire ma il problema resta di natura contrattuale. Nei prossimi giorni avremo novitá...".

Il Milan in mattinata ha accolto Gabriel Paletta, arrivato alle 8.45 presso la clinica 'La Madonnina' per effettuare le visite mediche che sono state superate senza problemi. A seguire il comunicato dei rossoneri che ha annunciato l'accordo con l'argentino fino al 2018. Era già stato ampiamente confermato, ma ieri è arrivato anche l'annuncio dell'acquisto di Luca Antonelli: "AC Milan comunica che il calciatore Luca Antonelli ha sottoscritto un contratto fino al 30 Giugno 2018". L'ormai ex capitano del Genoa nella giornata di ieri ha effettuato le visite mediche. Pablo Armero resta invece in rossonero: il colombiano era scettico sulla proposta del Genoa, s'è convinto solo nel pomeriggio quando ormai il club di Preziosi aveva già ufficializzato l'arrivo dal Valladolid del franco-marocchino Zakarya Bergdich, 26enne che arriva in prestito con diritto di riscatto. Ufficializzato anche l'arrivo di Marco Borriello, ampiamente anticipato da Preziosi.

Delusione per la Lazio. A circa dieci minuti dalla fine del mercato, è infatti saltato lo scambio Bergessio-Ederson con la Sampdoria. Il centrocampista biancoceleste non ha accettato il trasferimento in blucerchiato e quindi l'operazione è interamente naufragata. A confermarlo è stato il ds Igli Tare: "La trattativa è saltata perché Ederson ha rifiutato. In pratica non ha risposto a nessuno. A noi, alla Samp, a Mihajlovic. Sapeva della trattativa e non ha risposto. Ederson è un giocatore importante, non si discute la qualità, sarebbe stata un'opportunità importante per lui. Vedremo cosa succederà in futuro. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Questa trattativa qui è nata all'ultimo momento per dare un'altra possibilità alla rosa, anche se Pioli ci ha ribadito che è soddisfatto degli uomini a disposizione". La Sampdoria tiene quindi Bergessio ed in giornata ha annunciato l'arrivo di Afriye Acquah. Il centrocampista ghanese lascia così il Parma dopo due anni di esperienza per trasferirsi in blucerchiato. Tutto fatto per il colpo in prospettiva che riguarda Federico Bonazzoli: "L'U.C. Sampdoria S.p.a. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal F.C. Internazionale Milano i diritti sportivi del calciatore Federico Bonazzoli (nato a Manerbio, Brescia, il 21 maggio 1997). Contestualmente la società informa di aver ceduto a titolo temporaneo allo stesso club nerazzurro i diritti sportivi del calciatore fino al 30 giugno 2015" ma anche per l'arrivo di Munoz dal Palermo: "L'U.S. Città di Palermo comunica di avere ceduto Ezequiel Muñoz alla Sampdoria. Il difensore argentino si trasferisce al club blucerchiato con la formula del prestito secco". Dal mercato al campo perchè ieri ci sono state le prime scintille tra Samuel Eto'o e Sinisa Mihajlovic per l'allenamento del pomeriggio saltato dall'ex Inter, ma la società ha lavorato per ricucire lo strappo.

La Juventus s'è mossa con tante operazioni minori rivolte all'estate o in prospettiva futura. E' arrivato l'annuncio sul riscatto della seconda metà di Rugani: "La Juventus comunica di aver risolto a proprio favore l'accordo di partecipazione con l'Empoli relativo al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Daniele Rugani. Il corrispettivo per la risoluzione è stato fissato in € 3,5 milioni pagabili da Juventus in quattro esercizi. Il contratto di prestazione sportiva sottoscritto da Juventus con il calciatore ha durata fino al 30 giugno 2019. Fino al 30 giugno 2015 il calciatore rimarrà tesserato per l'Empoli in virtù dell'accordo già in essere per la cessione a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive". Ratificata la cessione di Sebastian Giovinco al Toronto FC con effetto immediato e l'arrivo di Alessandro Matri che concluderà la stagione in bianconero. Il club bianconero ha anche rilevato il cartellino di Alberto Brignoli, giovane estremo difensore alla Ternana che resterà in serie cadetta.

La Fiorentina ieri dopo una lunga trattativa ha depositato il contratto di Mohamed Salah dalla Fiorentina. L'egiziano arriva dal Chelsea in prestito semestrale estendibile fino al giugno 2016. Fino al termine di questa stagione l'ingaggio sarà a carico degli inglesi. Nel tardo pomeriggio invece è stato definito l'acquisto di Aleandro Rosi dal Genoa con la formula del prestito. Saluta invece Oleksandr Iakovenko che si trasferisce in Olanda, precisamente all'ADO Den Haag a titolo temporaneo.

A mercato ormai concluso, è spuntata una operazione tenuta nascosta dal Napoli fino alla fine. Il club partenopeo ha lavorato a lungo sotto traccia per provare ad ingaggiare Francis Coquelin, centrocampista dell'Arsenal classe '91 in scadenza di contratto. Il giocatore, però, ha deciso di rinnovare con i gunners facendo sfumare il colpo a sorpresa tentato dal ds Bigon. Intervistato dalla Rai, il dirigente azzurro è stato incalzato sul futuro di Benitez: "La cosa importante è che ci sia mentalità, la voglia e la professionalità giusta ad ogni partita, in attesa di prendere una decisione di comune accordo con Benitez e De Laurentiis nei prossimi mesi. Il Napoli è da anni che dimostra di avere un progetto vero, i conti in ordine, con una rosa giovane, con ambizioni in una piazza che ha entusiasmo. Abbiamo vinto tre titoli, siamo gli unici da cinque anni consecutivi in Europa e da prescindere da Bigon, Benitez e chiunque altro il futuro sarà importante". Parole confortanti anche dal papà-agente di Gonzalo Higuain che ha allontanato nuovamente i rumors sul futuro dell'attaccante: "Gonzalo ha un contratto col Napoli fino a giugno 2018. In quell'anno avrà 30 anni e vedremo quello che succederà. Non posso assicurare che tornerà al River quando scadrà il suo impegno con il club partenopeo". In uscita invece Josip Radosevic approderà al Rijeka: i due club hanno trovato l'intesa sulla base del prestito secco fino a giugno, con lo stesso calciatore che dovrebbe firmerà per il club croato nelle prossime ore considerando il mercato ancora aperto.

CHELSEA, PRESO CUADRADO. SALAH IN VIOLA, SCHURRLE AL WOLFSBURG. TOTTENHAM, KANE RINNOVA FINO AL 2019. LENNON ALL'EVERTON, RESCISSIONE PER ASSOU-EKOTTO. A GIUGNO ARRIVA IL GIOVANE TALENTO DELE ALLI.SOUTHAMPTON, DAL BENFICA ARRIVA DJURIC. CRYSTAL PALACE, RISCATTATO ZAHA DAL MANCHESTER UNITED. HULL CITY, TOM INCE IN PRESTITO AL DERBY COUNTY. MARSIGLIA, PRESO OCAMPOS DAL MONACO. BORUSSIA MONCHENGLADBACH, RINNOVA XHAKA. CSKA MOSCA, ECCO L'EREDE DI DOUMBIA: LO SVEDESE STRANDBERG. DINAMO KIEV, DAL MALAGA ARRIVA ANTUNES

Il Chelsea è sicuramente la squadra che ha smosso il mercato, soprattutto quello italiano. Il club londinese infatti ha preso dalla Fiorentina Juan Cuadrado: 33 milioni più bonus ed il prestito di Salah per il colombiano, che ha firmato un contratto di 4 anni e mezzo con i blues. Per un Cuadrado che arriva, c'è uno Schürrle che parte. L'attaccante tedesco infatti è stato ceduto a titolo definitivo al Wolfsburg.
Anche il Tottenham si è mosso bene in questo ultimo giorno di mercato: il colpo più importante è sicuramente il rinno di Harry Kane. Il giovane talento degli Spurs ha rinnovato fino al 2019. Due partenze per gli Spurs: Aaron Lennon passa all'Everton fino al termine della stagione corrente, mentre Benoit Assou-Ekotto ha rescisso il proprio contratto con il club londinese.
Infine un colpo in prospettiva: il Tottenham è pronto ad accogliere Dele Alli (18), trequartista inglese che lascerà la formazione del MK Dons soltanto a giugno. Attraverso il proprio sito internet, infatti, il sodalizio impegnato nella League One ha ufficializzato l'affare e svelato che tratterrà il calciatore fino al termine della stagione mediante la formula del prestito. Gli spurs si sono aggiudicati Dele Alli, che approderà a White Hart Lane durante la prossima estate.
Il Southampton ha confermato tramite il proprio sito ufficiale l'acquisto in prestito del centrocampista serbo del Benfica Filip Djuricic. Il classe '92 ha giocato la prima parte della stagione con la maglia del Mainz.
Wilfried Zaha (22) torna di proprietà del Crystal Palace. Attraverso il proprio sito internet, il sodalizio inglese ha annunciato di aver riscattato il centrocampista offensivo dal Manchester United. La cifra dell'operazione, però, non è stata resa nota. L'ex red devils ha firmato un contratto per i prossimi cinque anni e mezzo.
L'Hull City conferma tramite il proprio sito ufficiale la cessione in prestito al Derby County del giovane attaccante esterno Tom Ince.
Colpo del Marsiglia che ha annunciato di aver definito l'arrivo di Lucas Ocampos dal Monaco. Il talentuoso fantasista classe 1994 si trasferisce - come anticipato da Tmw - con la formula del prestito con opzione d'acquisto.
Con una nota sul proprio sito ufficiale il Borussia Monchengladbach rende noto di aver trovato l'accordo per il prolungamento contrattuale di Granit Xhaka. Arrivato nel 2012, il centrocampista svizzero ha prolungato fino al 2019.
Il Cska Mosca ha trovato l'erede di Seydou Doumbia, andato alla Roma. Si tratta del giovane attaccante svedese Carlos Strandberg (18) che arriva dall'Hacken e firma per cinque anni.
Vitorino Antunes lascia il Malaga e riparte dalla Dinamo Kiev. A dare notizia dell'acquisto dell'ex Roma è proprio il club spagnolo attraverso i propri canali ufficiali. Il giocatore si trasferisce a titolo definitivo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 dicembre QUAGLIARELLA HA RINNOVATO CON LA SAMP, PAROLA DI FERRERO. MILAN, DISTANZA PER FABREGAS. RINNOVO ICARDI, INTER INDISPETTITA DAL TWEET DI WANDA NARA. GASPERINI SUL FUTURO: “LEGATO ALL’ATALANTA, MA SE ARRIVA OFFERTA IRRINUNCIABILE...” - Fabio Quagliarella e la Sampdoria, avanti insieme....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->