HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato di Serie A in chiusura: qual è il vostro flop tra le big?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 16 maggio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
17.05.2018 01:00 di Daniel Uccellieri   articolo letto 19486 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

SARRI-NAPOLI, ORA IL TECNICO PUO' RESTARE. INCONTRO POSITIVO CON DE LAURENTIIS. JUVENTUS, BIANCONERI ALLA FINESTRA PER RABIO. AFFARE MORATA: IRROMPE IL BORUSSIA DORTMUND. FATTA PER IL CANTERANO MORENTO: AL BARCELLONA 3 MLN. DONNARUMMA-LIVERPOOL, SUMMIT FRA RAIOLA E KLOPP. INTER-ILICIC, È PRESTO. DIPENDE ANCHE DALLA CHAMPIONS. LAZIO, IL PSG CONTATTA L'ENTOURAGE DI MILINKOVIC-SAVIC. GENORA, CRISCITO ANNUNCIA IL RITORNO: "PROMESSA MANTENUTA, SONO FELICE". SAMPDORIA, È FATTA PER I RINNOVO DI OSTI E PRADÈ

E' andato in scena a casa di Maurizio Sarri un pranzo distensivo tra il tecnico del Napoli e il presidente Aurelio De Laurentiis. Un colloquio a cui erano presenti anche Giuntoli, Chiavelli ed Edo De Laurentiis, per discutere con serenità della possibilità di andare avanti insieme. S'è discusso della possibilità di andare avanti insieme, delle perplessità di ambo le parti e dei margini di crescita di questa squadra. Nulla ancora di ufficiale, e in tal senso una comunicazione potrebbe arrivare domani sera in occasione della cena sociale del club, ma intanto quel clima di divorzio imminente tra le parti sembra ormai alle spalle.
Ulteriori contatti ci saranno nelle prossime ore, ma dopo il pranzo di oggi la percentuale circa una permanenza di Sarri è cresciuta.

Come riporta Le Parisien, il centrocampista del Paris Saint-Germain Adrien Rabiot non sembra intenzionato a rinnovare subito il contratto con il club campione di Francia, in scadenza nel 2019, perché vuole prima aspettare il Mondiale ed eventualmente trattare al rialzo. Tante squadre osservano con interesse gli sviluppi della situazione, tra cui la Juventus.

Alvaro Morata e il futuro. Dopo Michy Batsuayi, il Borussia Dortmund torna a guardare in casa Chelsea: secondo la Bild, il club giallonero tedesco si sarebbe inserito con forza per la punta spagnola. Le trattative tra la società di Dortmund e i Blues sarebbero già iniziate, con la Juventus che a questo punto dovrà accelerare per evitare il sorpasso.

La Juventus non vuole fermarsi al settimo scudetto consecutivo e pensa già al futuro. Come riporta Sport, i bianconeri avrebbero intenzione di pagare la clausola rescissoria di 3 milioni di euro per il canterano del Barcellona Pablo Moreno. Classe 2002, Moreno è un attaccante su cui c'è anche l'interesse di diversi club inglesi, ma avrebbe accettato la corte della Vecchia Signora.

Il Liverpool fa sul serio per Gianluigi Donnarumma. I Reds sono alla ricerca di un portiere di sicuro affidamento e che possa occupare il ruolo per una decina di anni a venire, dopo le esperienze Mignolet e Karius. Così c'è stato un summit, nei giorni scorsi, tra Jurgen Klopp, allenatore dei finalisti di Champions League, e l'agente del calciatore, Mino Raiola. Sul tavolo però non si è parlato solo del portiere milanista, ma anche di Kluivert jr, ala dell'Ajax, già cercato nei giorni scorsi dalla Roma. Allo stato attuale delle cose, però, non ci sono ancora offerte sul tavolo per Gianluigi Donnarumma da parte del Liverpool.

L'Inter ha assistito a Atalanta-Milan, in particolare, per due obiettivi. Il primo è Bryan Cristante, che piace e molto all'intero organico dirigenziale meneghino, sebbene ci sia grande bagarre su di lui (potete leggere qui il pezzo dedicato) e poi c'è Musa Barrow, attaccante che non ha fatto bene contro il Milan, diversamente dalle partite precedenti. E Ilicic? Per lui si sono sparse voci che lo vogliono all'Inter con l'inserimento di due giovani nella trattativa, un po' come fatto per Skriniar l'anno scorso. Anche per un'esigenza di bilancio da chiudere.

Molto però dipenderà dalla partita con la Lazio. Se l'Inter dovesse vincere, l'obiettivo Ilicic decadrebbe e Rafinha verrebbe riscattato, perché i nerazzurri potrebbero anticipare i premi fissi della Champions 2018-19 al bilancio di quest'anno, come già successo in passato da molte società. Lo sloveno piace, ma non siamo vicini a una conclusione.

Interessante notizia di mercato in arrivo dalla Francia su Sergej Milinkovic-Savic. A riportarla è L'Equipe che parla di un contatto nei giorni scorsi fra il PSG e l'entourage del centrocampista della Lazio. La trattativa si annuncia comunque complicata vista la richiesta da 100 milioni di Lotito e le possibili limitazioni UEFA al mercato parigino.

Il giorno del suo ritorno al Genoa è arrivato e Domenico Criscito, attraverso il suo profilo Instagram, ha commentato: "7 giugno 2003: esordivo con questa maglia a 16 anni.. una maglia che è sempre rimasta nel mio cuore, un club che mi ha dato la possibilità di diventare quello che ho sempre sognato.. un calciatore!! 7 anni fa avevo promesso che ci saremmo rivisti ed è arrivato questo giorno.. dopo la lunghissima e bellissima esperienza con lo Zenit che ringrazierò per tutta la vita per tutto quello che mi ha dato sono felice di tornare a casa".

Daniele Pradè e Carlo Osti resteranno ancora alla guida della Sampdoria. Come riporta gianlucadimarzio.com sono stati raggiunti gli accordi per il prolungamento dei contratti dei due dirigenti. Per quanto riguarda il direttore sportivo Carlo Osti, l'intesa è stata raggiunta per altri due anni, un anno in più invece per quello che riguarda Daniele Pradè.

ARSENAL, ARTETA SEMPRE PIU' VICINO ALLA PANCHINA PER IL DOPO WENGER. EVERTON, ESONERATO IL TECNICO ALLARDYCE. WEST HAM, DAVID MOYES LASCIA LA PANCHINA DEL CLUB. LIPSIA, RESCISSIONE DEL CONTRATTO PER IL TECNICO HASENHUTTL. LIVERPOOL-BARCELLONA, TRATTATIVA PER DEMBELÈ: DISTANZA SULLA FORMULA. WERDER BREMA, DOPPIO COLPO: PRESI IL GIAPPONESE OSAKO ED IL CENTROCAMPISTA MOHLWALD. BORUSSIA DORTMUND, 3 MILIONI AL NIZZA PER LIBERARE IL TECNICO FAVRE

Mikel Arteta è sempre più vicino a diventare il nuovo allenatore dell'Arsenal. Per il Daily Mail manca solo l'annuncio, mentre per il Daily Star la dirigenza Gunners non ha ancora dato il via libera all'arrivo dell'attuale collaboratore tecnico di Guardiola. Il futuro del dopo Wenger, però, salvo clamorosi colpi di scena sembra scritto.

E' finita l'avventura di Sam Allardyce sulla panchina dell'Everton. Dopo le voci degli ultimi giorni, il club tramite i propri canali ufficiali ha infatti comunicato l'interruzione del rapporto col tecnico inglese a distanza di un anno dalla reale scadenza del contratto.

Adesso è ufficiale: David Moyes non è più l'allenatore del West Ham. Arrivato sulla panchina degli Hammers lo scorso novembre, Moyes aveva firmato un contratto fino a giugno di quest'anno. Assieme al tecnico, lasciano il club anche tutti i suoi assistenti. Il West Ham, si legge nel comunicato, si riserva qualsiasi ulteriore commento fino alla nomina del nuovo allenatore.

Adesso è ufficiale: il Lipsia e Ralph Hasenhuttl si separano. L'annuncio è stato dato tramite il proprio sito dallo stesso club, che ha confermato la volontà dell'allenatore di rescindere il contratto, in essere fino al giugno del 2019.

Con l'arrivo di Griezmann, il Barcellona potrebbe lasciare partire Ousmane Dembelè, pagato 105 milioni di euro più 40 circa di bonus al Borussia Dortmund. In Catalogna, però, complici anche gli infortuni, ha trovato pochissimo spazio (15 gare con 9 reti segnate) e per questo potrebbe partire. La formazione di Valverde non vorrebbe perderlo con una maxi minusvalenza e per questo sono in corso, anche in questi giorni, i contatti con il Liverpool. Jurgen Klopp ha aperto alla possibilità di prenderlo in prestito ma quel che separa le due società è il diritto di riscatto che i Reds vorrebbero inserire nell'affare. Il Barça preferirebbe cederlo in prestito oneroso senza concedere al Liverpool la possibilità di poterlo acquistare o, al massimo, con una recompra sicura.

Yuya Osako è un nuovo giocatore del Werder Brema. Lo comunica il club anseatico con una nota ufficiale. L'attaccante giapponese si trasferisce a titolo definitivo dal Colonia. Classe 1990, Osako è in Germania dal 2014.

Il Werder Brema annuncia l'acquisto di Kevin Möhwald dal Norimberga. Non sono state rivelate le cifre dell'accordo. 24 anni, il centrocampista è stato protagonista della promozione in Bundesliga della sua squadra, contribuendo con 7 reti in 31 partite.

Il Nizza si prepara a salutare il suo tecnico, Lucien Favre, destinato ad occupare nella prossima stagione la panchina del Borussia Dortmund. Arrivato nel 2016 sulla panchina francese firmando un triennale, lo svizzero si trasferirà dunque in Bundes con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del contratto. Ed è proprio per questo che - si legge su Nice-Matin - il club tedesco pagherà una commissione da 3 milioni di euro al Nizza per liberare l'allenatore.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

RMC SPORT - A Tuttomercato: alle 20 si chiude: le ultime in diretta con noi! A tuttomercato su RMC Sport. In diretta dalle 17.00, la trasmissione a cura della redazione di Tuttomercatoweb.com fino alle 20.00 per tutti gli aggiornamenti di calciomercato fino alla chiusura ufficiale di questa sessione di calciomercato! I vostri whatsapp al 3318200213 con le...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy