HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 23 giugno

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
24.06.2018 01:00 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 25333 volte
Fonte: Ha collaborato Rosa Doro

INTER, LUNEDI’ LE VISITE MEDICHE PER NAINGGOLAN. NAPOLI, CONTATTI FREQUENTI PER MERET. NAPOLI, ALBIOL COMBATTUTO TRA ANCELOTTI E IL RITORNO A CASA. LAZIO, PRESSING PER ACERBI. NELL’AFFARE ANCHE CATALDI. JUVENTUS, PJANIC AVVISTATO A BARCELLONA MA MAROTTA NON FA SCONTI. FIORENTINA, GABRIEL IL PRIMO OBIETTIVO PER LA PORTA. INTER, PIU’ MALCOM CHE SUSO. A CENTROCAMPO DEMBELE’ PRIMO NOME. JUVENTUS, GODIN E DE LIGT PER SOSTITUIRE RUGANI E BENATIA. ROMA, L’ARRIVO DI PASTORE NON CHIUDE A QUELLO DI ZYIECH. CHIEVO, IDEA FALASCO E MATONDO. FIORENTINA, ACCELERATA PER PASALIC DEL CHELSEA. UDINESE, TRIS DI NOMI PER L’ATTACCO: C’È ANCHE FAVILLI. ATALANTA, PER LA MEDIANA ANCHE SOUCEK E KRUNIC

Quarantotto ore e Radja Nainggolan sarà un giocatore dell’Inter, scrive la Gazzetta dello Sport raccontando che il centrocampista sarà a Milano lunedì per le visite mediche essendosi ormai definito l'affare con la Roma. Il giocatore ha raggiunto a Montecarlo il suo agente per discutere i dettagli dell’accordo economico: attualmente guadagna 4,5 milioni di euro a stagione bonus compresi (fino al 2021) ed è probabile che lo stipendio venga confermato ma con un anno in più sul nuovo contratto, dunque scadenza 2022.

Quasi tutto su Meret, scrive quest'oggi il Corriere del Mezzogiorno facendo il punto sulle trattative per il portiere. Areola s'è allontanato dal Napoli: la Roma è in netto vantaggio in virtù degli ottimi rapporti con Mino Raiola ed i dialoghi già avviati col PSG per Pastore e per questo il Napoli sta insistendo con l’Udinese per Meret. De Laurentiis ha superato la concorrenza della Fiorentina con una proposta di 25 milioni più 10 di bonus ed i contatti - si legge - sono frequenti con l’agente Pastorello per un quinquennale con ingaggio indicizzato intorno ai 2 milioni di euro a stagione. Si cerca anche un profilo esperto per affiancarlo ed i nomi sono quelli di Karnezis, Sirigu ma anche Consigli del Sassuolo.

Raul Albiol resta in bilico. Il difensore ha le offerte del Chelsea, pronto a garantirgli un ingaggio di 3mln a stagione, e del Villarreal che gli gli permetterebbe di tornare a casa, nella comunità valenciana. Albiol, lusingato dalla telefonata di Ancelotti, è combattuto - scrive il Corriere del Mezzogiorno ed il Napoli spera che decida di restare: può ostacolare il suo passaggio al Chelsea ma non potrebbe far nulla se prevalesse il desiderio di tornare a casa.

La Lazio è in pressing per Francesco Acerbi, individuato come erede di De Vrij. Secondo la Gazzetta dello Sport si tratta di una scelta ormai definita perché il difensore guida la lista dei nomi indicati da Simone Inzaghi. La trattativa con il Sassuolo si è tuttavia rivelata in salita sin dalle prime battute per la valutazione di 12 milioni di euro che finora non sono stati considerati trattabili. La Lazio conta sul gradimento di Acerbi desideroso di misurarsi in una squadra che può competere per la Champions e s'è spinto fino a 9mln. Nell’ operazione - si legge - potrebbe essere inserito Danilo Cataldi, rientrato dal Benevento e probabilmente l'offerta economica verrà rivista anche tramite dei bonus.

Miralem Pjanic vicino al Barcellona? Per il momento, spiega Tuttosport, si tratta solo di una vicinanza geografica, visto che il bosniaco è stato avvistato nella città catalana in vacanza con la famiglia. Certo, la maglia di Messi indossata dal figlio di Pjanic potrebbe essere un indizio, ma al momento si tratta solo di speculazioni. L'interesse del Barça per Pjanic pero è certo e la Juventus è pronta ad ascoltare e trattare, ma non a fare sconti. L'ex Roma costa 80 milioni di euro. Soldi che potrebbero essere reinvestiti per arrivare ad un top player a centrocampo, su tutti quel Milinkovic-Savic da tempo nel mirino dei bianconeri.

La Fiorentina accelera, in porta il prescelto è il brasiliano Gabriel, scrive questa mattina Tuttosport. Il dg Corvino sta valutando cinque-sei profili, fra questi l'ex napoletano Rafael, Pau Lopez, classe '94 svincolato dopo l'esperienza all'Espanyol ma soprattutto il brasiliano reduce dal prestito all'Empoli ma di proprietà del Milan. Il sogno era Meret, ma l'asta innescata dall'Udinese ha fatto schizzare la valutazione ben oltre i 18-20 milioni che la Fiorentina era disposta a mettere sul piatto.

Tuttosport oggi in edicola fa il punto sul mercato dell'Inter. L'esterno preferito dai nerazzurri resta Malcom del Bordeaux: si aspetta l'apertura totale da parte della società girondina al prestito, resta difficile invece una trattativa per Suso del Milan. In mezzo l'obiettivo primario è Mousa Dembelé del Tottenham, sondaggio con William Carvalho dello Sporting.

I dirigenti della Juventus, scrive questa mattina Tuttosport, non vorrebbero lasciar partire Benatia e Rugani in questa finestra di mercato, ma se i diretti interessati dovessero chiedere espressamente la cessione il club non si opporrebbe. In caso di offerte irrinunciabili (25 milioni per il marocchino, 35-40 per l'azzurro), i bianconeri agirebbero di conseguenza, con Marotta e Paratici pronti a portare a termine il piano più ambizioso: ingaggiare contemporaneamente Diego Godin e Matthijs De Ligt. Il primo si sta confermando come uno dei migliori centrali al mondo, l'olandese è appena maggiorenne ma è considerato il miglior Under 21 europeo nel ruolo. L'idea è quella di regalare ad Allegri un giocatore internazionale pronto subito ed un giovane di talento da far crescere e maturare con il tradizionale tirocinio del tecnico livornese.

La prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per l'approdo a Roma di Javier Pastore. L'acquisto dell'argentino però non farebbe tramontare definitivamente la pista Hakim Ziyech. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, Monchi starebbe continuando a lavorare per arrivare al marocchino per cercare di abbassare la richiesta dell'Ajax di 30 milioni di euro.

Il Corriere di Verona fa il punto sul mercato del Chievo. Uno dei profili seguiti è Nicola Falasco, terzino dell'Avellino. Poi Glen Matondo, ventenne dello Strasburgo. Fatta, invece, per la punta montenegrino dell'Apoel Nicosia, classe 2000, Sergej Grubac. Per lui contratto di cinque stagioni.

Novità sul mercato della Fiorentina, raccontate da La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. I viola si sono mossi per Mario Pasalic, ventitreenne dello Spartak Mosca, in Italia anche con la maglia del Milan. Di proprietà del Chelsea, i viola lo vogliono in prestito e ci sarebbe già il sì del giocatore che prenderebbe il posto di Milan Badelj.

Tre candidati per l'attacco dell'Udinese in vista della prossima stagione. Con la Juventus il discorso è avanzato per Alberto Cerri, secondo Il Messaggero Veneto nel mirino ci sarebbe Andrea Favilli che piace anche al Bologna e al Chievo Verona. Poi Antonio La Gumina del Palermo, undici reti nell'ultima Serie B ma sul quale la Sampdoria è in vantaggio.

Cerca rinforzi a centrocampo l'Atalanta di Gian Piero Gasperini. Il primo nome resta quello di Jakub Jankto dell'Udinese, affare possibile da 14 milioni di euro circa. Le alternative, raccontate oggi da La Gazzetta dello Sport in edicola, sono Tomas Soucek dello Slavia Praga, seguito anche dalla Fiorentina, e Rade Krunic dell'Empoli.

REAL MADRID, KOVACIC: "VOGLIO ANDARE VIA E GIOCARE TITOLARE ALTROVE". CHELSEA, IL FLOP DIEGO COSTA PER PAGARE LA BUONUSCITA DI CONTE. LIVERPOOL, SVOLTA SU OLSEN: E' LUI IL PORTIERE PRESCELTO DA KLOPP.
LIONE, AULAS SU FEKIR: "IL LIVERPOOL CI HA MESSO TROPPO, ORA C'E' IL REAL". BAYERN MONACO, SPUNTANO ANCHE MAN CITY E PSG SU BOATENG. TOTTENHAM, AVVIATI CONTATTI COL NIZZA PER L'ATTACCANTE PLEA. PSV, IL FUTURO DI LOZANO DOPO IL MONDIALE: C'E' IL BARCELLONA. PSG, VERRATTI NON E' AL CENTRO DEL PROGETTO TUCHEL: ORA PUO' PARTIRE. BARCELLONA, RISPUNTA L'IDEA MATA PER IL CENTROCAMPO DEI CATALANI. CELTA VIGO, NON SOLO IL NAPOLI SU LOBOTKA: C'E' ANCHE L'ARSENAL. MANCHESTER UNITED, RIAPERTE LE TRATTATIVE PER ARRIVARE AD ALDERWEIRELD. REAL, CLAMOROSA OFFERTA DEL LIVERPOOL PER ASENSIO: PRONTI 180 MILIONI. LIVERPOOL: SHAQIRI RESTA UN OBIETTIVO: PRONTI 14 MLN. SIVIGLIA, OCCHI SU MERINO DEL NEWCASTLE: CI SONO SOCIEDAD E ATHLETIC. BORUSSIA DORTMUND: TUTTO FATTO PER DIALLO: AL MAINZ 30 MLN.

Mateo Kovacic, centrocampista del Real Madrid e obiettivo della Juventus oltre che di altre grandi squadre europee, ha parlato a Marca rivelando la propria volontà in vista del prossimo futuro: "Voglio giocare di più e la cosa migliore da fare è lasciare il Real. Amo il calcio e voglio avere la possibilità di giocare titolare altrove. Se non gioco non sono felice".

Roman Abramovich, patron del Chelsea, utilizzerà la cessione di Diego Costa all'Altetico Madrid, per provare a tagliare il compenso di Antonio Conte per il suo esonero. Secondo il magnate russo, il comportamento del tecnico italiano avrebbe spinto i Blues a vendere sotto costo il giocatore della Nazionale spagnola e dunque proverà a far leva su questa motivazione per pagare meno la buonuscita dell'allenatore che lascerà il posto a Maurizio Sarri. A riportarlo è il Daily Express.

Il Liverpool, dopo aver sondato il terreno con la Roma per Alisson, destinato probabilmente al Real Madrid, ha deciso di rompere gli indugi per ottenere il via livera per un altro portiere più facile da raggiungere. Si tratta di Robin Olsen, numero uno della Svezia e del Copenaghen, che ha impressionato nel corso della ultima stagione e che può rivelarsi una buona occasione anche per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo. A riportarlo è il Daily Mirror.

Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, ha parlato a RT del futuro di Nabil Fekir: "Avevo dato il via libera per concludere l'affare, ma ci è voluto troppo tempo e la trattativa è diventata di dominio pubblico. Il fatto che non si sia arrivati a un accordo velocemente, ha attirato l'interesse di molti altri club, come il Real Madrid per esempio, visto che Fekir piace molto al loro nuovo allenatore. C'è molto interesse da tante squadre, vedremo cosa accadrà: tutto è possibile".

Aumentano le concorrenti per quanto riguarda il potenziale acquisto del difensore centrale del Bayern Monaco Jerome Boateng. Secondo Bild, dopo l'interessamento della Juventus e del Manchester United, anche il Manchester City e il Paris Saint-Germain hanno chiesto informazioni per l'eventuale acquisto del centrale tedesco.

Il Tottenham ha avviato i primi contatti con il Nizza per l'attaccante Alassane Plea, con Pochettino che vuole affiancare Kane con un'altra punta per aumentare un po' la competizione in attacco. A riportarlo è il Sun.

Hirving Lozano, fantasista del PSV e del Messico, sta impressionando nel corso di questo inizio di Mondiale. Il giocatore e il club olandese, decideranno il suo futuro solo dopo la fine della spedizione in Russia, ma nel frattempo, anche il Barcellona si è interessato a lui. A riportarlo è ESPN.

Secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, Marco Verratti non è più nella lista degli incedibili del Paris Saint-Germain. Il giocatore italiano non è tra i preferiti del nuovo tecnico Tuchel, con il suo agente Raiola che lo sta proponendo tra i migliori club del mondo per trovare una nuova collocazione dove possa partire al centro del progetto.

Secondo quanto riferito da alcuni media inglesi, il Barcellona starebbe pensando all'acquisto di Juan Mata per il centrocampo dopo l'addio di Iniesta. Il giocatore è stato spesso accostato ai catalani in passato e visto che il suo posto nel Manchester United è quanto mai a rischio per il mercato di Mourinho, questa possibilità potrebbe concretizzarsi senza incontrare troppi ostacoli. A riportarlo è Mundo Deportivo.

Dopo l'interessamento del Napoli e del PSG, anche l'Arsenal si è messa sulle tracce del centrocampista del Celta Vigo Stanislav Lobotka. Il giocatore, che ha disputato un'ottima stagione in Spagna, ha un contratto in scadenza nel giugno del 2023.

Secondo quanto riporta il Daily Express, il Manchester United avrebbe deciso di riaprire le trattative per arrivare a Toby Alderweireld. In precedenza i Red Devils avevano deciso di abbandonare questa pista a causa delle ingenti richieste fatte dal Tottenham per la cessione del giocatore belga ma ora la squadra di Mourinho è pronta a riprovarci.

Secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, il Liverpool avrebbe presentato una clamorosa proposta ufficiale per il centrocampista del Real Madrid Marco Asensio. Il quotidiano spagnolo parla di una proposta da 180 milioni di euro, che i Blancos, nonostante la clausola da 700 milioni, sta seriamente prendendo in considerazione.

Xerdan Shaqiri ha ammesso più volte di voler lasciare lo Stoke City questa estate. Il giocatore svizzero piace molto al Liverpool e secondo quanto riporta il Daily Express i Reds sono pronti a presentare un'offerta di 12 milioni di sterline, circa 14 milioni di euro per assicurarsi l'ex Inter e Bayern Monaco.

Il Siviglia è alla ricerca di un centrocampista e avrebbe messo gli occhi su Mikel Merino, giocatore del Newcastle pronto a tornare in Spagna. Il giocatore però piace anche a Real Sociedad e Athletic Bilbao.

Il Borussia Dortmund è ormai ad un passo da Abdou Diallo. Il difensore francese piaceva anche al Lione ma alla fine ha optato per rimanere in Bundesliga ed è pronto a firmare un contratto di cinque con i gialloneri. Al Mainz andranno circa 30 milioni di euro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Tifosi Eintracht scatenati all'Olimpico: cori, fumogeni e petardi Tifosi dell'Eintracht Francoforte letteralmente scatenati all'Olimpico. Al momento dell'ingresso in campo delle due squadre, la Curva dei supporters tedeschi è diventata infatti padrona assoluta dello stadio con cori, tamburi, fumogeni e petardi. A Roma questa sera, vista la scarsa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->