Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Messi ancora in scadenza: quanto pesa il rinnovo sul futuro del Barça

Messi ancora in scadenza: quanto pesa il rinnovo sul futuro del BarçaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 7 novembre 2017, 12:30Serie A
di Ivan Cardia

"Ha già firmato, manca solo la foto". Parola di Josep Bartomeu, presidente del Barcellona, sul rinnovo di Lionel Messi. Incredibile ma vero, la foto non è ancora arrivata. E gennaio, comunque, si avvicina inesorabile. Il numero del 10 del Barcellona, uno dei due giocatori più forti al mondo, è in scadenza di contratto a fine stagione: sulla carta, da gennaio potrebbe accordarsi con qualsiasi altro club. Difficile che accada, perché in blaugrana sono certi dei fatti loro e convinti che il prolungamento di contratto arriverà senza ulteriori intoppi. Ma con un bonus non da poco: 80-85 milioni di euro alla firma del contratto, per il fuoriclasse argentino.

Il futuro di Messi, per sgombrare il campo da ogni dubbio, non sembra davvero in bilico. È una bandiera del Barcellona, lui stesso probabilmente non si immagina lontano dalla Catalogna, per di più in un momento così delicato per la comunità autonoma. Il fatto che uno dei club più importanti al mondo, però, la dice lunga sul momento che vive il Barcellona. L'anno scorso, la cessione di Neymar è stata essenziale per mettere a posto i conti di quello che ama definirsi més que un club, per la prossima estate non dovrebbe servire una partenza altrettanto eclatante, però anche anche all'ombra della Sagrada Familia iniziano a dover fare quadrare i conti. E il rinnovo monstre messo in preventivo per Messi rischia di bloccare qualche operazione per il futuro. Una su tutte? Quel Philippe Coutinho da tempo nel mirino della dirigenza del Barcellona.

Primo piano
TMW Radio Sport