HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Milan, Galliani: "Allegri ha chiesto una punta centrale. Si dimette? Una battuta"

28.08.2013 23:42 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 20623 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan ha parlato della serata di stasera e dei temi del mercato rossonero ai microfoni di Sky, iniziando dal piccolo caso creato dalle dichiarazioni di Allegri nel post-gara: "Sapete quanto sia legato ad Allegri e la sua è stata una battuta. E' stata una partita tesa e difficile, era nettamente la più importante di questa stagione, quella che dà un senso alla rimonta dell'anno scorso. Lo spartiacque di quest'anno era questa gara, forse era un po' teso ma una battuta rimane".

Allegri ha voluto sfogarsi contro i giornalisti però:
"Non so che dire, era una battuta e tale rimane. I giornalisti fanno il lavoro, gli allenatori anche e i dirigenti pure. Tutti hanno il diritto di dire la propria opinione, nessuno ha mai pensato di sostituire il mister Allegri, sarebbe stato facile a inizio anno. La storia del Milan insegna che noi cambiamo di rado gli allenatori".

Di cosa parlavate con il mister e Barbara Berlusconi a fine gara?
"Parlavamo di mercato e di cosa servirebbe al Milan e di cosa vorrebbe ad Allegri. Abbiamo riferito a Barbare che secondo il mister serve un sostituto di Pazzini. In difesa rientra Bonera, con Silvestre siamo addirittura in tanti. A centrocampo siamo a posto, superato lo scoglio di stasera vedremo di trovare una punta che fa al caso nostro. Matri? Senza fare nomi, cerchiamo una prima punta".

Non servirebbe più un difensore?
"Io voglio dire che abbiamo un responsabile tecnico che sa delle nostre possibilità di poter acquisire un solo giocatore e lui ha identificato come necessità una prima punta, cercheremo di accontentarlo".

Ci saranno nuovi contatti col CSKA per Honda?
"Nessun contatto domani, basta per lui, se ne riparlerà nell'anno venturo".

Rimpianti per Ljajic?
"Ognuno nel mercato fa quello che crede, ne troveremo un altro".

Che fine ha fatto Saponara?
"Ha una pubalgia purtroppo, è arrivato con un po' di problemi ed ora comincia a stare meglio".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, una trasferta complicata per provare a riconquistare il proprio popolo Una trasferta complicata contro una delle sorprese del campionato è il prossimo ostacolo che attende il Torino sulla strada di un campionato che vuole abbandonare il tunnel della crisi d’autunno che i granata avevano pericolosamente imboccato e vogliono lasciarsi del tutto alle spalle....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510