HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Milan, il test più difficile dell’anno: ecco la prova di maturità per eccellenza

11.11.2018 08:15 di Antonio Vitiello  Twitter:    articolo letto 2063 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Ecco il test più difficile del campionato del Milan. I rossoneri stasera affronteranno la Juventus a San Siro nella classica sfida tra le due squadre più titolate d’Italia. Gennaro Gattuso ha la squadra piena di infortuni e questo renderà l’impegno ancora più complicato. Se il Milan pensava di impensierire i bianconeri con la squadra al completo e con tutti i titolari, ora l’impresa è davvero proibitiva. Ma il tecnico rossonero non si dà per vinto: “La Juventus è piena di campioni, fortissima in ogni reparto, la migliore in tutto. Danno la sensazione quasi di non sudare, poi Ronaldo ha aggiunto mentalità e forza. Noi comunque giocheremo a testa alta, sapendo che loro hanno qualcosa più di noi ma nel calcio succede tutto".
Poi Gattuso non si è nascosto dietro i problemi dei suoi giocatori. Gli infortuni non rappresentano un alibi per il mister calabrese: “Siamo incerottati ma abbiamo voglia di giocarla e di farla bene, con mentalità. Se saranno più forti di noi, gli faremo un applauso. Noi comunque daremo battaglia. Tutti stanno dando il massimo, anche stringendo i denti, questa è la nostra forza e non cerchiamo alibi, perché non portano da nessuna parte". Il Milan è reduce da tre vittorie di fila e spera di frenare la Juve e dare continuità di risultati prima della sosta per gli impegni della Nazionale.
La buona notizia per il Milan è il recupero di Higuain, tornato dai convocati dopo l’assenza a Siviglia in Europa League. Ci sono anche Cutrone e Calhanoglu, così come Calabria. Assenti invece Bonaventura per un problema alo ginocchio che lo sta tormentando da settimane e Andrea Conti per squalifica. Le tre giornate rimediate con la squadra Primavera dovranno essere scontate anche in serie A.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Inter-Eduardo Salvio, la situazione Eduardo Salvio e l’Inter. Un incontro cordiale tra l’agente Jimenez e la società nerazzurra, che è servito a far conoscere la situazione del giocatore ai dirigenti di Corso Vittorio Emanuele. Nessuna trattativa, ma un profilo che l’Inter non scarta del tutto. Eduardo Salvio infatti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy