HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

My Hart will go on. Sessantaquattro gol dopo

20.06.2017 08:45 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 8327 volte
© foto di Federico Gaetano

Titoli di coda. This is the end. Joe Hart ha vissuto un'altalena di emozioni e prestazioni, a Torino. Ha provato a cullare e ad afferrare il sogno Europa, senza riuscirci. Però è valsa la pena, per Urbano Cairo, fare una scommessa così. Un anno col portiere del grande Manchester City e dell'Inghilterra tra i pali. Tra voli, tuffi, e qualche rovescio di troppo. Trentasei partite giocate in Serie A ma ben sessantaquattro gol subiti (totali) sono uno score che, pure al netto di una difesa di Sinisa Mihajlovic più ombre che luci, forse non vale tutti quei milioni. Però a posteriori è facile, giudicarlo. Per Hart, poi, quello italiano era un calcio nuovo e diverso, una lingua differente e per un portiere conta tanto. Il Torino ci ha provato ma, come ha detto ieri Cairo, "capitolo chiuso". Il destino del numero uno di Shrewsbury è ancora in patria. Non al Manchester City, dove Pep Guardiola cerca più un libero coi guantoni che un estremo difensore. C'è mezza Premier su Hart e non può essere altrimenti. Ma non il Torino. Non più. Sessantaquattro gol totali subiti dopo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sudamerica

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 24 giugno L’AGENTE DI MERET: “NAPOLI CLUB PIÙ CONVINTO, È LA SOLUZIONE IDEALE”. INTER-MALCOM, OSTACOLO FAIR PLAY FINANZIARIO. SAMPDORIA, L’AGENTE DI CRAGNO SPINGE IL PORTIERE IN BLUCERCHIATO. TORINO, BRUNO PERES CI RIPENSA - “Il Napoli è il club più convinto, è la soluzione ideale”. Così l’agente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy