HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
Serie A

Napoli, ADL e la frecciatina al Real: per James trattativa ad oltranza

12.07.2019 07:30 di Antonio Gaito  Twitter:    articolo letto 8559 volte
© foto di Imago/Image Sport

E' destinato a proseguire il braccio di ferro tra Napoli e Real Madrid per James Rodriguez, obiettivo primario di Carlo Ancelotti ed a tutti gli effetti sogno di mercato dei tifosi. "Maglia numero 10? L'importante che sia azzurra. Ma servirà pazienza...", già mercoledì Ancelotti a Dimaro - nel classico incontro con i tifosi - ha fatto intendere che non ci saranno novità a breve e ieri il presidente Aurelio De Laurentiis ha confermato che non c'è l'intesa con i blancos. "James è nei nostri cuori, soprattutto nei cuori di chi l'ha allenato meglio di chiunque altro, Ancelotti. Il problema - ha detto ADL alla radio ufficiale del club - è che bisogna fare i conti col Real. Noi siamo duri, non vogliamo cedere alle ingiuste richieste del Real Madrid. I colpi si fanno in due, tra chi vuole acquistare e chi vuole vendere. Noi vogliamo acquistare, ma non vogliamo commettere errori", le parole di De Laurentiis con chiaro riferimento al diritto di riscatto dopo un anno in cui valutare il rendimento del colombiano.

Il Napoli è forte del sì del giocatore, rinsaldato dal blitz spagnolo di Giuntoli in cui ha incontrato Jorge Mendes, ma soprattutto dai continui contatti col giocatore da parte di Ancelotti e del figlio ed assistente Davide. James vuole solo il Napoli e questo tranquillizza De Laurentiis che quindi in questa fase - fino probabilmente al ritorno del giocatore dalle vacanze intorno al 20-22 luglio - tira la corda sulla formula del trasferimento. Trovata l'intesa sui 42mln del trasferimento, il club azzurro punta su un prestito con diritto di riscatto, al massimo di obbligo condizionato, mentre Florentino Perez punta ad incassare subito la cifra per rientrare dei tanti acquisti già fatti soprattutto in ottica fair play finanziario. Resta l'ottimismo, probabilmente il Napoli potrebbe anche decidersi nelle prossime settimane di accontentare le richieste del Real, ma per ora prova a strappare le migliori condizioni, ovvero far slittare il pagamento nel prossimo bilancio in modo da permettersi altri colpi e provare a regalare ad Ancelotti anche una prima punta da alternare a Milik.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 dicembre NAPOLI, DE LAURENTIIS SU IBRAHIMOVIC: “VOLEVO IBRA CON ANCELOTTI, ORA ALTRE PRIORITÀ. MERTENS PUÒ ANDARE OVUNQUE TRANNE IN ALTRE SQUADRE ITALIANE”. ANCHE IL MILAN ALLONTANA ZLATAN. ROMA, FLORENZI: “FARÒ DISCORSO STRAPPALACRIME”. FIORENTINA, MONTELLA: “SEMPRE IN DISCUSSIONE, MA IL...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510