Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Napoli-Atalanta 4-1, le pagelle: Lozano ribalta la partita, difesa horror per i nerazzurri

Napoli-Atalanta 4-1, le pagelle: Lozano ribalta la partita, difesa horror per i nerazzurriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
domenica 18 ottobre 2020 06:34Serie A
di Andrea Losapio

NAPOLI-ATALANTA 4-1

NAPOLI

Ospina 6,5 - Ha poco lavoro nel primo tempo, a parte un fendente di Toloi. Nel secondo si inginocchia intelligentemente su Gomez, con i piedi non ha quasi mai problemi.
Di Lorenzo 6,5 - Ottimo il cross per il primo gol, con Sportiello che può solo deviarlo visto la velocità che prende.
Manolas 6,5 - Inizia la partita e fa capire qual è l'andazzo a Zapata con un calcione. Poi non ne ha più bisogno, visto che il colombiano non si accende.
Kouibaly 7 - Solido, forte, fisicamente al top. Difficile saltarlo normalmente, oggi sembra quasi una montagna da scalare.
Hysaj 6,5 - È il primo a cercare la giocata, ma viene murato da De Roon. Gioca comunque una ottima partita, intelligente, senza subire Ilicic.
Bakayoko 7 - In mezzo al campo è l'equilibratore, sbaglia pochissimo e fa da schermo, lasciando Ruiz a giostrare liberamente (dal 75' Malcuit s.v.).
Ruiz 6,5 - Deve occuparsi solamente di cucire il gioco, lo fa brillantemente. Non deve nemmeno prendersi la briga di andare in attacco, ha già quattro compagni offensivi (dall'83' Demme s.v.).
Politano 7,5 - Difficile da capire quali siano le condizioni odierne di Gosens, ma lui lo scherza per praticamente tutto il primo tempo. Gol pazzesco dalla distanza (dal 60' Ghoulam s.v.).
Mertens 6,5 - Nuovo ruolo (o quasi) e ottime giocate, come spesso gli capita. È il meno intraprendente dei quattro quando c'è da calciare, ma gli altri si prendono la scena (dal 75' Lobotka s.v.).
Lozano 7,5 - Straordinario sul secondo gol, anche fortunato nel primo. In quattro minuti ribalta la storia della partita.
Osimhen 7,5 - Scatta come un quattrocentista, fa giocare la squadra come una boa. Rischia di essere un acquisto favoloso, perché è dai tempi di Cavani che non si vede un attaccante così forte in campo aperto (dall'83' Petagna s.v.).

ATALANTA

Sportiello 5,5 - Viene preso a pallonate nel primo tempo, all'ultimo tiro sbaglia il tempo dell'intervento e lascia passare il destro non irresistibile di Osimhen. Per il resto salva anche in tre circostanze.
Toloi 5,5 - Il migliore di tutto il reparto, anche perché gli altri due sembrano completamente assenti. Non riesce a mettere una pezza sui primi due gol, non è coinvolto negli altri due.
Romero 4,5 - Un disastro che si vede dal primo intervento, quando Osimhen gli gira intorno e lui prova a buttarlo giù, fortunato perché l'arbitro vede un fallo del nigeriano. Ma sbaglia qualsiasi cosa possibile. Poi un assist che ne rivaluta solo parzialmente il rendimento.
Palomino 4,5 - Non tanto meglio del connazionale, è in giornata no. Perde il contatto con gli avversari (dal 45' Djimsiti 6 - Con uno sprint va a contendere il pallone a Osimhen. Nel primo tempo non ci era riuscito nessuno.
Depaoli 4,5 - Nessuno lo vede in fase offensiva, dietro lascia Lozano da solo nella prima situazione, poi viene sovrastato. Non proprio un esordio indimenticabile.
De Roon 5 - Non ha nessuno che può rimpiazzarlo, mai, nemmeno quando vorrebbe. Cerca di tenere incollata la difesa, ma oggi è una richiesta esagerata pure per lui.
Pasalic 5 - Prova a fare da collante, non ci riesce quasi mai.
Gosens 4,5 - Malissimo. Lento, sembra che le fatiche infrasettimanali siano state di troppo anche per lui. Lasciato in Germania (dall'81' Muriel s.v.).
Ilicic 5,5 - La cosa bella è rivederlo in campo, con solite movenze. Ma senza mordente, non c'è la scintilla che solitamente crea. Da rivedere.
Gomez 6 - È l'unico che trascina, quasi pesca il miracolo del vantaggio. Troppo isolato (dal 55' Lammers 6,5 - Ha eleganza ma alle volte si compiace troppo delle proprie qualità. Davanti alla porta però non sbaglia).
Zapata 5 - Non vede il pallone per praticamente tutto il primo tempo, anche perché Manolas lo calcia al primo tocco (dal 45' Mojica 6 - Non irresistibile, regala però un bel cross a Gosens).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000