HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Napoli avanti seguendo le indicazioni di Sarri. A partire dal portiere

21.06.2017 07:00 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 5916 volte

Il Napoli, rispetto alle altre big, sta conducendo un mercato in controtendenza. Lontano dalle prime pagine, la squadra partenopea ha delineato una strategia che vede il progetto tecnico 2017/18 andare avanti in assoluta continuità con la stagione andata in archivio da qualche giorno. Per questo motivo, dopo i roboanti e importanti rinnovi di contratto per Insigne e Mertens, sembra quasi esser calato il sipario, a dimostrazione del fatto che a trascinare la squadra nella prossima stagione saranno gli stessi protagonisti dell'ultimo campionato.
Perché? Per una motivazione squisitamente tecnica. Nel girone di ritorno della Serie A 2016/17 la squadra di Sarri è quella che ha conquistato più punti e, più in generale, con Mertens centravanti ha trovato una fisionomia che non si vuole in alcun modo modificare per la prossima stagione.

Da qui la decisione di confermare tutti, a partire da un Ghoulam sempre più vicino al rinnovo di contratto. E di non cambiare nemmeno il portiere, quel Pepe Reina che è stato uno dei calciatori più discussi dell'ultima stagione. E' un preciso diktat di mister Sarri a cui s'è adeguata anche la società che inizialmente, almeno per il numero uno, aveva idee diverse. Queste le sue dichiarazioni rilasciate 15 giorni fa: "Reina ha un contratto in essere, però è anche giusto che il Napoli guardi al futuro. Quando uno si avvia a una certa età, seppur integro e capace, bisogna mettergli a fianco qualcun'altro di altrettanto straordinario", disse De Laurentiis che confermò le dichiarazioni rilasciate qualche settimana prima in cui parlo di portiere di '25-27 anni da affiancare a Reina'.

Negli ultimi dieci giorni, però, qualcosa è cambiato. Perché mister Sarri anche pubblicamente ha chiesto di confermare Reina, non vuole mettere in discussione la sua leadership ed è convinto che possa essere lui il titolare del Napoli - senza alternative particolarmente accreditate - anche il prossimo anno.
Una convinzione trasmessa anche alla società, che non a caso ha dato un'accelerata alla trattativa per il rinnovo del contratto del portiere spagnolo e ha virato su alternative molto più giovani - Meret o Cragno - da affiancare a Reina e rilanciare seriamente tra i pali solo nel 2018.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 16 novembre INTER, SENZA I PALETTI DELL'UEFA SI PREPARA IL NUOVO ASSALTO A MODRIC. CACCIA AL VICE-HANDANOVIC: CRAGNO O IL RITORNO DI RADU. IL MANCHESTER UNITED OFFRE 60 MLN PER SKRINIAR: NO DEI NERAZZURRI. JUVENTUS, ALEX SANDRO PUO' PARTIRE. MILAN, CALHANOGLI DIVENTA CEDIBILE. PER IL CENTROCAMPO...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy