Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Napoli-Cagliari 2-0, le pagelle: Spalletti vola con Osimhen e Insigne. Mazzarri rinunciatario

Napoli-Cagliari 2-0, le pagelle: Spalletti vola con Osimhen e Insigne. Mazzarri rinunciatarioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 27 settembre 2021 06:30Serie A
di Michele Pavese

NAPOLI-CAGLIARI 2-0: 12’ Osimhen, 57' rig. Insigne

NAPOLI

Ospina 6 - Senza voto, inoperoso. Il Cagliari lascia solo Joao Pedro a combattere contro la difesa. Il risultato? Nessuna conclusione verso la porta.

Di Lorenzo 6,5 - Per 45' non si vede tanto in fase offensiva, poi diventa un fattore con le sue sgroppate che mettono in grande difficoltà gli avversari.

Rrahmani 6,5 - Molto cercato dai compagni, ha compiti di impostazione e bada molto bene agli inserimenti dei centrocampisti ospiti. Nessun problema neanche nel finale, quando Mazzarri prova a giocare in modo più offensivo.

Koulibay 7 - Gioca d'anticipo, riuscendo spesso a prendere il tempo a Joao Pedro. Leader assoluto della retroguardia, sembra essere tornato ai livelli di qualche anno fa.

Mario Rui 6,5 - Un paio di chiusure in diagonale provvidenziali, offre sempre un appoggio a capitan Insigne. Gli manca solo un po' di lucidità nelle conclusioni.

Fabian Ruiz 6,5 - Fa arrabbiare Spalletti per un paio di disimpegni "avventurosi, ma è sempre nel vivo della manovra. Col passare dei minuti sale in cattedra e diventa un punto di riferimento fondamentale. (Dall'88' Demme s.v.).

Anguissa 7 - Ancora una partita ottima per l'ultimo arrivato. Verticalizza, gestisce il possesso, recupera palloni, sfiora il gol dalla distanza. Giocatore completo, una vera e propria rivelazione.

Politano 6 - Pochi guizzi degni di nota, dalle sue parti Caceres e Lykogiannis fanno buona guardia e non riesce mai a rendersi pericoloso. Però è sempre dentro il match. (Dal 69' Lozano 6 - Qualche spunto interessante, è utile per far salire la squadra).

Zielinski 6,5 - Spesso si estranea dalla manovra, ma ha il merito di servire a Osimhen l'assist per la rete che sblocca il match. In un paio di occasioni può concludere ma perde l'attimo. (Dal 69' Elmas 6 - Ha voglia di fare e spesso finisce per strafare, cercando di saltare in slalom tutta la difesa avversaria. Buoni segnali).

Insigne 6,5 - Inizio in sordina, poi prende confidenza e comincia a diventare un fattore, seppur non crei grossi problemi a Cragno. Ha il merito di chiudere la sfida con un rigore ben calciato. (Dal 77' Ounas s.v.).

Osimhen 7,5 - Gol da centravanti vero, il sesto in questo incredibile inizio di stagione. Trascinatore, a tratti straripante, è in forma strepitosa ma i difensori del Cagliari gli lasciano spazi davvero invitanti. (Dal 76' Petagna s.v.).

Allenatore: Luciano Spalletti 7 - Sei partite, sei vittorie. Aveva una gran voglia di tornare ad allenare e lo ha ampiamente dimostrato. Il suo Napoli è una squadra vera, coesa, che ha qualità e tante soluzioni di gioco. Oggi è tra le favorite per la vittoria dello Scudetto, grazie anche alla convinzione trasmessa dal suo allenatore.

CAGLIARI (a cura di Paolo Lora Lamia)

Cragno 6 – Può fare poco sulla zampata dell’implacabile Osimhen, che vale il vantaggio partenopeo. Sfiora il miracolo sul rigore di Insigne.

Zappa 5 – Soffre tremendamente sulla sua corsia, dove imperversano sia Insigne che Mario Rui. Si vede anche poco in avanti.

Walukiewicz 5 – Giornata difficile per il centrale difensivo, più volte in difficoltà contro gli scatenati attaccanti napoletani. (Dal 69' Ceppitelli 6 – Entra a risultato già compromesso e con il Napoli che ha diminuito la pressione offensiva)

Godin 4,5 – Sul gol di Osimhen ha diverse responsabilità, soprattutto per aver essersi fatto sfuggire Zielinski che effettua l’assist vincente. Completa la sua serata da incubo causando il rigore del raddoppio azzurro.

Caceres 5 – Schierato sulla sinistra per garantire più copertura da quella parte, non riesce in molte circostanze nel suo intento.

Nandez 5,5 – La sua grinta sulla destra non manca, anche se risulta meno determinante rispetto ad altre circostanze.

Strootman 5,5 – L’olandese è in chiara difficoltà nel confronto con i centrocampisti avversari, proponendosi anche poco quando il Cagliari prova ad attaccare. (Dall'85' Grassi s.v.)

Deiola 6 – Da segnalare per generosità e grande aiuto in fase difensiva, con qualche pallone recuperato in occasione di azioni che avrebbero potuto rendere il passivo più pesante. (Dal 69' Keita 6 – Ha a disposizione pochi palloni per mettersi in mostra e provare a riaprire il match)

Lykogiannis 5,5 – Prova a mettere in mezzo qualche pallone dalla corsia di sinistra, risultando nel primo tempo tra i meno negativi della formazione di Mazzarri. Cala nella ripresa. (Dall'85' Pereiro s.v.)

Marin 5,5 – Parte a uomo su Fabian Ruiz, non creando però eccessivi problemi al centrocampista spagnolo. In ombra anche dal punto di vista della rifinitura.

Joao Pedro 5,5 – Serata difficile per il brasiliano, poco servito dai compagni e ben contenuto dai difensori in maglia azzurra.

All. Mazzarri 5,5 – Parte con un 4-4-1-1 molto prudente, che però nel primo tempo non paga. I cambi effettuati nella ripresa non modificano inerzia della gara e punteggio. Ha ancora molto da lavorare.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000