Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Napoli, De Laurentiis: "Avrei voluto in rosa 4-5 napoletani"

Napoli, De Laurentiis: "Avrei voluto in rosa 4-5 napoletani"
mercoledì 12 settembre 2007 08:37Serie A
di Giuseppe Di Napoli
fonte SKY

Nell'ambito di un'intervista rilasciata a SKY il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis si concede ad una lunga intervista alla neonata trasmissione "Spaccanapoli".
"Il 5-0 di Udine? Bisogna avere anche il gusto dell'attesa. Era dal 1929 che non accadeva un fatto del genere, ora godetevela.. Nel nostro Napoli non troveremo mai un super eroe; semplicemente giocheranno tutti i calciatori a disposizione. Il progetto va avanti: ci saranno sicuramente nuovi acquisti e nuove aggiunte nel gruppo. Lavezzi? La cosa che mi ha impressionato di più di Lavezzi è la sua coerente tranquillità. Nelle vigilie delle partite che trascorro insieme al gruppo, ho sempre incontrato un ragazzo sereno e tranquillo. E' una persona limpida e pulita. I tifosi? Sono la forza e la controforza. Sono lì a sostenerti, ma allo stesso tempo ti ricordano le tue responsabilità, il che può influire positivamente o negativamente. Il mercato? Mi avrebbe fatto piacere avere in rosa 4-5 innesti napoletani, ma se quest'ultimi vogliono andare altrove dove già possono giocare nelle coppe internazionali io non ho le armi per costringerli. In questi tre anni rifarei le stesse cose già fatte. Il primo grande colpo che misi a segno fu l'arrivo di Pierpaolo Marino. Reja? Io sono un sostenitore di Reja che mi sta convincendo sempre di più; speriamo che non commetta errori in futuro. A chi sono particolarmente affezionato? Dico Sosa, un ragazzo sempre solare e con il sorriso sulle labbra. Maradona? Lo conobbi in occasione del mio film sul calcio. Di lui mi colpì una frase in particolare: la moglie gli fece notare che i compensi dei calciatori attuali sono molto elevati rispetto a quando giocava lui; Diego gli rispose dicendo che lui era contento così poichè se oggi avesse avuto 18 anni non avrebbe le sue figlie. Dove può arrivare il Napoli? Il sesto posto andrebbe benissimo, ma è un sogno. Noi dobbiamo restare calmi e cauti. Puntiamo tra il decimo e il dodicesimo posto. Adesso cerchiamo di far crescere bene la squadra perchè l'anno prossimo ci divertiremo"

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000