Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Napoli, devastata l'Atalanta: altra prova stellare e messaggio al campionato

Napoli, devastata l'Atalanta: altra prova stellare e messaggio al campionatoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
domenica 18 ottobre 2020 08:45Serie A
di Antonio Gaito

Il 4-2-3-1 di Rino Gattuso ora non può essere considerato solo un progetto tecnico interessante. Senza Insigne, oltre ad Elmas e Zielinski ancora positivi, il Napoli ha confermato quanto visto nelle prime due gare dominando pure l'Atalanta - ovvero la squadra del momento, senza dubbio quella considerata più in forma - e rifilando alla squadra di Gasperini un 4-1 nonostante un secondo tempo giocato poi a basso ritmo e più che altro in controllo. Il Napoli infatti ha chiuso i giochi nella prima mezz'ora di gioco, con un tris che ha visto protagonista ancora una volta Lozano con una doppietta - quattro i gol complessivi in tre partite - con il primo da opportunista ed il secondo a giro dal limite dell'area, trovando poi il terzo con una perla di Politano da fuori area.

Il quarto gol ha invece la firma di Victor Osimhen, l'uomo più atteso, ma in realtà - anche stavolta - era già stato determinante anche senza andare a segno, entrando in quasi tutti i gol e mandando in tilt la difesa nerazzurra e le marcature ad uomo di Gasperini. E' qui che Gattuso ha stravinto la sfida con Gasperini: i quattro attaccanti azzurri si sono scambiati di posizione, innescati poi da Fabian e Bakayoko - subito tra i migliori - solo nel pieno di tagli spesso dal centro verso l'esterno, in modo da portarsi dietro i difensori e costringerli ad andare fuori posizione. Così si sono aperti i buchi nella linea nerazzurra per gli inserimenti dei compagni di reparto. Enorme la sofferenza dei nerazzurri, alle prese con giocatori di grande strappo - non solo Osimhen, ma anche Lozano, Mertens e Politano - mentre ha pagato anche la scelta di bloccare i terzini, trovando Di Lorenzo e Hysaj in stato di grazia, per arginare lo sviluppo delle catene esterne di Gasperini. Una prova straordinaria in ogni aspetto che può dare ulteriore consapevolezza e fiducia per un campionato di primo piano.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, la grande sfida col Barça. Giacomelli, che errori
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000