HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie A

Napoli, Icardi non apre: dopo Firenze si chiude per Llorente

23.08.2019 07:32 di Antonio Gaito  Twitter:    articolo letto 2960 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

L'ultimatum del Napoli per Mauro Icardi non ha portato ad apertura o sostanziali novità. L'attaccante argentino non valuta il trasferimento in azzurro, in attesa della Juventus (che però ha già diversi esuberi e non riesce a sbloccare le cessioni) e più probabilmente di un braccio di ferro - anche legale - con l'Inter almeno fino a gennaio. La deadline era fissata a ieri, il Napoli probabilmente attenderà novità per qualche altro giorno, ma da tempo ha già percepito le difficoltà dell'operazione e, non a caso, il ds Giuntoli da una settimana porta avanti con forza il piano B. Il nome è quello di Fernando Llorente, svincolato dal Tottenham e che rappresenterebbe un'alternativa a Milik ed una soluzione - mancata notevolmente negli ultimi anni - anche per cambiare tipologia di gioco per i finali di partita. Con l'agente ed il fratello del giocatore c'è già l'intesa per un biennale a circa 2,5mln di euro, oltre ad una commissione superiore al milione di euro, accontentando così anche la volontà del giocatore che ha subito messo il Napoli in cima alle sue preferenze. Dopo la gara di Firenze, è già fissato l'incontro che porterà - salvo aperture improbabili al momento di Icardi - alla definizione dell'affare. Probabilmente potrebbe essere a disposizione a partire proprio per la sfida di Torino, contro la sua ex squadra.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Gazidis, ci scusi: può illustrarci il piano di sviluppo del Milan? Conte, bene (il derby) ma non benissimo (la Champions). Napoli show, Juve sveglia Per fare processi è presto; poi ci sono i giudici e non i giornalisti. Ogni tanto, però, vale la pena farsi delle domande anche se mai si avranno delle risposte. La storia del Milan, da anni ormai, viene presa a calci in faccia e non possiamo far finta di nulla. Di chi è la colpa?...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510