HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Napoli-Ilicic, ora serve l'accordo con la Dea. Tre contropartite possibili

21.05.2019 11:15 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 9845 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Trentuno anni e non sentirli. Josip Ilicic domenica metterà fine sulla sua migliore stagione da quando gioca in Serie A. Tra i migliori di un'Atalanta a un passo da un sogno chiamato Champions League, il trequartista sloveno il prossimo anno dovrebbe sì giocare la massima competizione per club, ma con un'altra maglia: quella del Napoli.

Accordo triennale - Il club di De Laurentiis col calciatore ha già raggiunto un accordo di durata triennale con opzione per il quarto anno. Una intesa solo da formalizzare dopo che Napoli e Atalanta si saranno sedute attorno a un tavolo per discuterne.

Le contropartite gradite all'Atalanta - Secondo il 'Corriere dello Sport' oggi in edicola, sono tre i calciatore del Napoli che piacciono alla Dea e che quindi potrebbero in tempi rapidi sbloccare l'affare: si tratta di Roberto Inglese (in prestito al Parma nell'ultima stagione), Adam Ounas e Simone Verdi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Sarri si presenta: "Juve, sensazioni forti. E' il club più importante d'Italia" Maurizio Sarri, neo tecnico della Juventus, nella conferenza stampa di presentazione ha spiegato anche le motivazioni del suo ritorno in Serie A: "In Premier, al Chelsea, è stato bellissimo, ma poi ho sentito l'esigenza di tornare l'Italia e la Juventus mi ha dato questa opportunità,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510