HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

Napoli, l'usato sicuro di Ancelotti lancia la sfida a CR7 e compagni

24.08.2019 23:39 di Pietro Lazzerini  Twitter:    articolo letto 7533 volte
Fonte: Dal nostro inviato al Franchi
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Napoli non convince a Firenze ma mostra i muscoli, come ha sempre fatto nel corso degli ultimi anni. Tra l'altro con i soliti uomini che hanno portato al successo precedentemente la squadra di Sarri. Ancelotti sfrutta la vena realizzativa di Mertens, che quando vede viola è come se vedesse rosso, ma anche il grande momento di Insigne, che è sempre più calato nel ruolo di capitano oltre che di potenziale trascinatore anche in chiave Nazionale. Il Magnifico ha dimostrato ancora una volta che tra avere giocatori della sua caratura e non averli, c'è grande differenza.

IL NAPOLI CHE VERRA' - Il tecnico azzurro ha confermato di essere soddisfatto dei criteri di gioco che la squadra ha espresso nel corso della gara, soprattutto della sicurezza nell'esprimere gioco dalla propria area di rigore. La Fiorentina forse ha stupito i propri avversari in una notte dove doveva fare la vittima sacrificale, ma il Napoli ha comunque portato a casa i tre punti rispondendo colpo su colpo grazie ai campioni del recente passato, del presente e, evidentemente, anche del futuro.

USATO SICURO - Mertens, Insigne, Callejon. Tre nomi che hanno fatto impazzire i viola appena la condizione atletica è venuta meno. Assist, tagli, tiri. Un tridente che, anche così, può competere con CR7 e i suoi compagni. Milik aiuterà nelle partite dove gli avversari si arroccheranno e Llorente porterà esperienza in Europa e malizia in Serie A. Un vecchio volpone da area di rigore che tornerà utile come e più del polacco. Ma quel tridente di piccoletti terribili. Fatto di scatti, di furbizia e di qualche protesta di troppo, è la fortuna di Carletto, che se li tiene stretti e che li rilancia senza vergogna, guardando al passato per vincere nel futuro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Zenga a Sportitalia: “Udinese senza De Paul? Troverei una soluzione” Ospite negli studi di Sportitalia, Walter Zenga ha rilasciato alcune dichiarazioni rispetto alla situazione legata alla sua candidatura come prossimo tecnico dell’Udinese. “Se dovessi andare all’Udinese e De Paul fosse ceduto all’Inter? La società prenderebbe certamente provvedimenti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510