Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Napoli, pari beffardo e Gattuso è combattuto: squadra bella ma sprecona

Napoli, pari beffardo e Gattuso è combattuto: squadra bella ma spreconaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 13 luglio 2020 08:40Serie A
di Antonio Gaito

Non arriva la terza vittoria di fila e l'ottava nelle ultime nove gare di campionato. Il Napoli viene fermato sul pareggio, in casa contro il Milan, e nonostante il rigore contestato del 2-2 (Sky mostra il tocco di Maksimovic sul pallone che cambia traiettoria, prima ancora del contatto con Bonaventura), la squadra di Gattuso deve da un lato essere soddisfatta per aver controllato il Milan per quasi tutta la gara, dall'altro fare autocritica per le tante occasioni non sfruttate, segnando alla fine solo su una respinta di Donnarumma con Di Lorenzo e poi con una deviazione tra le gambe dello stesso portiere su un tiro di Mertens.

Può sorridere la Roma, almeno a livello di classifica conservando il quinto posto, ma anche i rossoneri che - soffrendo e calciando pericolosamente verso Ospina quasi esclusivamente sui due gol - escono con un punto da Fuorigrotta. Già certo dell'Europa e con la testa proiettata al Barcellona, alla fine il Napoli può essere soddisfatto per aver confermato un'ottima condizione fisica (5 volti nuovi dall'inizio rispetto a Genova) ed bellissime trame di gioco, trovando sempre l'uomo tra le linee e mandando a vuoto la pressione dei rossoneri, messi sotto nonostante siano tra le squadre più in forma. Per migliore l'incisività sotto porta, atavico problema negli ultimi anni, bisognerà invece aspettare il mercato estivo con la scelta della punta e dell'esterno destro (per Milik e Callejon) che dovranno aggiungere gol a quelli di Insigne e Mertens.

"Abbiamo sprecato tantissime occasioni. Il rigore è da rivedere, non mi va giù e loro hanno fatto due tiri ed hanno segnato due volte", l'analisi amara di Rino Gattuso che in conferenza stampa poi prova a guardare la situazione positivamente ad ampio raggio andando oltre il risultato che condiziona i giudizi: "Stiamo dando poche opportunità agli avversari, siamo arrabbiati ma dobbiamo essere anche contenti perché il Milan che nel post-Covid ha messo sotto tutti e con noi invece ha fatto fatica. Il rammarico c'è, ma conta la prestazione".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000