Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Napoli, sarà rivoluzione: addio a cinque big e una scelta da compiere tra i pali

Napoli, sarà rivoluzione: addio a cinque big e una scelta da compiere tra i paliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
sabato 15 agosto 2020 17:15Serie A
di Arturo Minervini
Sarà un mercato in uscita molto movimentato quello del Napoli alle prese con una piccola rivoluzione, già avviata nello scorso gennaio

Sarà un mercato in uscita molto movimentato quello del Napoli alle prese con una piccola rivoluzione, già avviata nello scorso gennaio. Nei piani di Aurelio De Laurentiis le uscite di alcuni big dovranno portano una cifra superiore ai 200 milioni, utili a finanziare gli acquisti richiesti da Gattuso per rinforzare la rosa.

La fine di un’era - Con l’addio di Callejon, andato in scadenza di contratto, il Napoli si appresta a chiudere un ciclo storico. Oltre allo spagnolo sono pronti a dire addio Kalidou Koulibaly, che dopo tante voci di mercato, sembra essere arrivato all’ultima fermata della sua esperienza napoletana. Il Manchester City di Guardiola diventa opzione sempre più plausibile, ma servirà un’offerta importante per strappare il sì di De Laurentiis che spera di ottenere una cifra vicina ai 90 milioni dall’addio del senegalese. Verso la Premier League anche Allan, che dopo l’ammutinamento dello scorso novembre è finito ai margini del nuovo progetto. Il brasiliano è richiesto dall’ex tecnico Ancelotti, ma serve trovare la quadra tra i due club: il Napoli chiede una base fissa da 30 milioni più bonus, l’Everton si è fermato a 25. A sorpresa potrebbe finire ai Toffees anche Nikola Maksimovic, con il contratto in scadenza nel 2021 e con la voglia di sentirsi un titolare inamovibile. Per 20 milioni potrebbe fare lo stesso percorso di Allan.

Il caso Milik - Piu spinosa la situazione che investe Arek Milik. L’attaccante polacco ha scelto di non prolungare il suo contratto in scadenza nel giugno 2021 ed è stato ufficialmente messo sul mercato dal Napoli. Prima dell’addio di Sarri alla Juve era il favorito per diventare il nuovo ‘9’ della Vecchia Signora, ma con l’avvento di Pirlo la situazione è leggermente cambiata. A ciò va aggiunta la difficoltà di Juve e Napoli nell’intavolare una trattativa: il club azzurro chiede 40 milioni ed accetterebbe il solo Bernardeschi come contropartita, ma l’esterno ha sempre chiuso la porta al trasferimento in azzurro. Avanza in queste ore la pista Roma, che ha argomenti sufficienti per convincere il Napoli: in particolari Cengiz Under e Jordan Veretout, che piacciono molto a Gattuso.

Gli esterni - Molto fluida la situazione sulle corsie difensive. Con l’aiuto di Jorge Mendes si cerca di trovare una sistemazione per Faouzi Ghoulam, con la pista Wolverhampton che potrebbe presto diventare attuale. Ancora da sciogliere i nodi su Elseid Hysaj: Gattuso vorrebbe trattenere l’albanese, ma senza rinnovo (contratto in scadenza 2021) potrebbe finire sul mercato o entrare in un maxi scambio con la Roma.

Pedine di scambio - Andranno via anche Adam Ounas e Amin Younes. L’algerino, reduce dall’esperienza in prestito in Ligue1, ha diversi estimatori ed il Napoli proverà ad inserirlo nella trattativa con il Sassuolo per avere Jeremie Boga. Anche Younes potrà essere pedina da utilizzare per raggiungere qualche obiettivo o per fare una plusvalenza (era arrivato a parametro zero). Il Benevento è da tempo sulle tracce dell’ex Ajax, ma non è da escludere la pista estera.

Uno pare essere di troppo - Difficile pensare che nella prossima stagione David Ospina ed Alex Meret possano convivere come accaduto in questa stagione. L’agente di Meret, Federico Pastorello, è stato chiaro sul tema: “Ha bisogno di giocare, siamo disposti anche ad andare via in prestito se servirà” lanciando un segnale forte alla società. Il Torino ha proposto uno scambio di prestiti proprio tra Meret e Sirigu, rifiutato dal club azzurro. Le ultime indicazioni raccontano di un club azzurro orientato a dare fiducia a Meret, a quel punto Ospina finirebbe sul mercato (piace alla Roma).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000