HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Napoli, Sarri può tranquillizzarsi: 12 nazionali tra panchina e gestione

11.11.2017 08:45 di Antonio Gaito  Twitter:    articolo letto 3628 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Prosegue il lavoro a Castelvolturno, senza mezza rosa in giro con le nazionali. Maurizio Sarri è privo di 12 giocatori, ma sta sfruttando la sosta comunque per lavorare in particolare sulla crescita di Mario Rui, dal punto di vista fisico e dei movimenti nella catena di sinistra, ma anche di Ounas, provato pure da falso-nove come possibile sostituto di Mertens. E saranno loro probabilmente i giocatori chiave da inserire al meglio nel prossimo tour de force fino all'apertura del mercato di gennaio. Lavoro sul campo per Sarri, ma anche un occhio a cosa accade altrove, monitorando l'utilizzo e le condizioni dei giocatori finora più utilizzati ed arrivati piuttosto spremuti all'ultima gara col Chievo. E stavolta il tecnico azzurro non può di certo disperarsi.

Dei dodici nazionali solo Marko Rog, Kalidou Koulibaly, Lorenzo Insigne e Jorginho sono impegnati in match di qualificazione e dei quattro solo il difensore è partito titolare nel match vinto 2-0 col Sudafrica e che ha dato la qualificazione al mondiale al Senegal che ora potrebbe risparmiargli la seconda gara. Stesso discorso per Marek Hamsik, impegnato ieri per un'ora di gioco nel ko in amichevole della Slovacchia in Ucraina e che dovrebbe saltare la seconda amichevole. Per Dries Mertens, probabilmente il più affaticato dopo l'ultimo tour de force, solo i 45' del secondo tempo della sfida del suo Belgio contro il Messico mentre Zielinski è sceso in campo negli ultimi 20' con la Polonia. Da monitorare la Spagna con Callejon che potrebbe trovare spazio oggi o martedì in una delle due amichevoli, ma 90 minuti in una decina di giorni per gli standard dei titolarissimi del Napoli significa rifiatare e ritrovare brillantezza.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Lupo “La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo. Lo Young Boys è avversario abbordabile. “Rappresenta un campionato più piccolo,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->