HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Nico Schulz, italiano di Germania. Che sogna l'Inter

25.03.2019 17:36 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 13834 volte
© foto di Imago/Image Sport

"Voglio giocare nell'Inter". Un desiderio normale per chi si chiama Nico D'Abundo, ha chiari origine italiane e sogna una carriera nel calcio professionistico. Peccato che sia, almeno nell'ideale del Belpaese, il nome di Nico Schulz, nato a Berlino nel 1993, da padre di Ischia che non ha mai sposato la madre, Schulz, appunto. Per questo l'esotica scelta del goleador della Germania - sigillo vincente contro l'Olanda di de Roon - non lo è poi così tanto. Il calcio italiano come punto di arrivo, l'Inter dopo due grandi stagioni in Bundesliga. Un punto dove, peraltro, è arrivato Asamoah nella scorsa estate, ma che è stato un punto dolente per parecchi anni, post Cristiano Ronaldo ma anche dopo il Triplete.

Forte fisicamente, molto rapido, discreta tecnica, Schulz è un mancino naturale che può giocare anche più avanti rispetto alla classica posizione da laterale a quattro. La crescita nell'Hertha Berlino, fino al 2015, quando passa al Borussia Moenchengladbach. Non una esperienza tra le più serene, tanto che nel 2017 arriva il passaggio all'Hoffenheim, passando in poco tempo da comprimario a titolare praticamente fisso, sempre utilizzato - anche in Champions League - in quest'anno. Ieri ha aperto il piattone con il destro ma solitamente è un mancino naturale, ha trovato la Nazionale dopo il pessimo Mondiale e le prestazioni di Hector e Plattenhardt, non all'altezza della situazione.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, Ansaldi leader silenzioso ma efficace Terzo successo in quattro partite ed un trend finalmente positivo per cercare di riportare il sereno in casa Torino. Cercare, sì, perché nonostante la vittoria ottenuta contro la Fiorentina il clima si è tutt’altro che rasserenato, ed i tifosi continuano nella loro opera di contestazione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510