HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Nuovo Stadio di Milano: incontro club-comune per coesistenza San Siro

03.12.2019 19:27 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 2799 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Milan e Inter oggi hanno incontrato l’Amministrazione Comunale di Milano per il progetto del Nuovo Stadio del capoluogo milanese. Al termine del faccia a faccia, i due club hanno diramato un comunicato congiunto: "AC Milan e FC Internazionale Milano hanno incontrato in data odierna l’Amministrazione Comunale di Milano in merito al progetto di riqualificazione dell’area di San Siro e di costruzione di un nuovo stadio per Milano. "È stato un incontro utile - ha dichiarato all’uscita l’Amministratore delegato Corporate dell’Inter Alessandro Antonello -. L'indicazione che abbiamo avuto dall’Amministrazione Comunale è che comunque c'è un'idea di mantenimento della superficie di San Siro con finalità sportive. L'obiettivo è quello ora di lavorare su questa ipotesi. Ancora una volta i club si sono resi disponibili a proporre idee sul mantenimento della superficie di San Siro e a lavorare, come sempre fatto. Il punto di discussione era capire come l'ingombro di San Siro può essere reso compatibile con l'esistenza di un altro stadio a poche centinaia di metri. Oggi c'è una delibera e ci si deve attenere alla delibera che è stata emanata". “Si è parlato a lungo di ingombro: che vi possano essere tre, due o un anello è abbastanza irrilevante da un punto di vista dell'occupazione dello spazio – ha affermato il Presidente del Milan Paolo Scaroni. Il Comune, come da sua delibera, ci terrebbe a mantenere una vocazione sportiva, conservandone allo stesso tempo l'ingombro. Noi analizzeremo questa come prima ipotesi. Mantenere due stadi è un’ipotesi un po’, detta in termini positivi, innovativa, perché non si sono mai visti due stadi uno a cento metri dall'altro. Quando dico innovativa intendo dire, e parlo con beneficio d'inventario, che uno dovrebbe spiegarmi in quale paese al mondo nella stessa area ci sono due stadi, uno vecchio e uno nuovo, uno accanto all'altro. Qualora questa ipotesi non sia per noi percorribile, il Comune si è dichiarato disponibile ad analizzare altre ipotesi che riducano l'ingombro". I Club hanno affidato a uno studio specialistico l’analisi sulla possibile coesistenza e promiscuità di due stadi e le relative implicazioni, affinché sia possibile una corretta valutazione, studio che sarà ultimato nei prossimi giorni".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Ancelotti esonerato: il comunicato alle 23:38. Ora Gattuso 00.53 - Con Gattuso cambia lo staff Carlo Ancelotti è stato esonerato dal Napoli e non solo nella figura del primo allenatore, cambierà qualcosa anche nel resto dello staff tecnico, ma non tutto. Gattuso porterà con sé sette nuovi collaboratori, ma ce ne sarà uno che resterà: Alessandro...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510