HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Parma, D'Aversa: "Non dobbiamo precluderci la possibilità di fare 3 punti"

14.09.2018 14:49 di Tommaso Bonan   articolo letto 2554 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico del Parma, Roberto D'Aversa, ha parlato in conferenza stampa alla viglia della sfida di campionato contro l'Inter. Queste le dichiarazioni riportate da Parmalive.com: "Dopo le prime 3 partite, se analizzate bene, possiamo dire che il Parma può competere con tutti. Sotto il discorso dei punti invece ci manca qualcosina, dobbiamo limitare gli errori e portare a casa punti. Siamo soddisfatti, ma lavoriamo per migliorare".

L'effetto San SIro cosa darà alla squadra?
"Domani non avremo il nostro pubblico a spingerci come contro la Juventus, e affronteremo una squadra costruita per vincere e stare la davanti con la Juventus".

Ci saranno cambi di formazione per domani?
"La maggior parte della formazione sarà confermata rispetto all'ultima uscita. Vedremo Di Gaudio come sta, ha avuto un permesso ed è tornato solo ieri. In più ha avuto un problemino al ginocchio dovuto da una contusione".

All'Inter potrebbe mancare Icardi...
"Non dobbiamo farci influenzare da questo. Hanno tanti giocatori forti e sicuramente chi scenderà in campo sarà all'altezza. Hanno provato diversi moduli di gioco durante l'estate, se non ci sarà Icardi giocherà qualcun altro".

Punto sugli indisponibili?
"Ciciretti si è allenato con noi negli ultimi due giorni, domani sarà tra i convocati".

Firmeresti per un pareggio?
"Non dobbiamo mai precluderci la possibilità di fare bottino pieno. Se giochiamo per il pareggio rischiamo di non portare a casa nulla, se proviamo a vincerla vediamo cosa succede, magari qualche punto può arrivare".

Ci racconta un aneddoto sullo stadio?
"Ricordo bene la prima volta che sono andato al Meazza da tesserato del Milan, avevo 16 anni ed ero appena stato acquistato. Un'emozione indescrivibile".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Un talento al giorno, Jerdy Schouten: nuova stellina orange L'Olanda, da sempre, è una fucina di talenti. L'ultimo nome finito sui taccuini degli scout europei è quello di Jerdy Schouten, centrocampista classe '97 di proprietà dell'Excelsior. Cresciuto nelle giovanili dell'ADO Den Haag, ha fatto il suo esordio in Eredivisie nella stagione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->