Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Parma-Fiorentina 1-2, le pagelle: Gervinho stecca. Pulgar cecchino dal dischetto

Parma-Fiorentina 1-2, le pagelle: Gervinho stecca. Pulgar cecchino dal dischettoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 06 luglio 2020 06:46Serie A
di Pietro Lazzerini

PARMA

Sepe 6,5: Nulla può sui due rigori di Pulgar. Tiene a galla il Parma quando si supera su Cutrone nella ripresa.

Darmian 5,5: Nel primo tempo sbaglia come tutti i compagni. La ripresa migliora perché migliora la squadra. Serata negativa.

Iacoponi 5,5: Partita non difficile su Cutrone ma più complicata nella gestione della difesa, soprattutto quando salgono Duncan e Ribery.

Bruno Alves 6: Il migliore della difesa di D'Aversa. Va anche vicino al gol con una punizione che avrebbe meritato migliore fortuna.

Gagliolo 4,5: L'errore sul rigore procurato è evidente. Poi sbaglia anche sotto porta su perfetto assist di Kulusevski. Nottataccia. (Dal 74' Pezzella 6,5: Mette pepe sulla fascia del Parma e molti cross interessanti).

Kurtic 6: Il primo tempo lo passa da invisibile. Si sveglia nella ripresa ma senza eccedere né in qualità né in quantità.

Kucka 6,5: Ha il merito di tenere la squadra in partita con il rigore conquistato e realizzato a inizio secondo tempo. E' l'attaccante più pericoloso.

Brugman 5: Primo tempo fuori dai giochi, ripresa leggermente meglio. Ne viene fuori un'insufficienza comunque senza appelli. (Dal 74' Grassi S.V.: Entra e prova a trovare spazio per il tiro, senza fortuna).

Karamoh 5,5: Prestazione opaca e occasione sprecata. Un guizzo solo che permette a Kulusevski di liberare un impreciso Gagliolo. Deve fare di più per ottenere continuità. (Dal 45' Cornelius 6: La sua fisicità fa comodo al Parma, anche la qualità. Trova spazio per calciare ma senza fortuna perché la palla parte lenta. Comunque senza di lui si vede un'altra squadra).

Kulusevski 6: L'unico a provare la giocata, l'unico che con continuità crea pericoli ai viola. Però non è la serata giusta per segnare, anche i compagni non lo aiutano. (Dall'82 Siligardi S.V. : Si vede poco quando entra in campo, poco pericoloso).

Gervinho 4,5: Inesistente e annullato dalla difesa viola.

D'Aversa 5: Ci sta di sbagliare una partita e questa sembra l'occasione. La scelta di Karamoh non viene premiata e la sua squadra appare rinunciataria soprattutto nel corso del primo tempo. Nella ripresa prova a mettere un po' di forza alla fase offensiva ma i suoi sembrano scarichi. La terza sconfitta consecutiva pesa più delle precedenti.

FIORENTINA

Terracciano 6,5: Sicuro nelle uscite e anche nel dialogo con la difesa. E' un secondo affidabilissimo e Iachini lo sa.

Milenkovic 7: Annulla Gervinho e garantisce grande copertura a Pezzella, anche quando imposta. Unica pecca della partita un giallo preso ingenuamente.

Pezzella 6: Gioca una buona partita anche se sbaglia troppi lanci dalle retrovie. Pecca di "braccio largo" nell'azione del rigore su Kucka.

Igor 6,5: Sicuro e tranquillo anche quando deve incrociare Kulusevski. Si comporta bene anche quando deve pescare Ribery per ripartire. Partita solida.

Venuti 7: Si concede un primo tempo di gran lusso con una traversa, un rigore procurato e 45 minuti di qualità difensiva e offensiva. Viene sostituito solo a causa del cartellino giallo che potrebbe pesare nell'economia della ripresa. (Dal 45' Lirola 5: Molto meno incisivo del compagno di squadra e anche troppo frettoloso con la palla tra i piedi. E' tornato il Lirola della prima parte di stagione).

Duncan 6,5: Bella gara soprattutto quando deve "strappare" in ripartenza. Dà sostanza al reparto ed è spesso pericoloso anche con i tagli dentro l'area per i compagni. In crescita.

Pulgar 7: Due rigori segnati per la vittoria e undicesimo centro consecutivo su penalty. E' freddissimo e più che altro torna anche ad essere un centrocampista affidabile come regista.

Benassi 5,5: Rientra da titolare dopo diverse partite passate in panchina e si vede che gli manca un po' di abitudine alla partita. Tanti piccoli errori che sporcano la sua gara. Esce a causa di un infortunio al ginocchio. (Dal 48' Castrovilli 6,5: Rimane in panchina dopo la notte horror contro il Sassuolo ma viene mandato nella mischia prima della fine del primo tempo. Gioca una buona ripresa senza però incidere in fase offensiva come in altre occasioni).

Dalbert 5,5: In difesa deve contare sull'aiuto di Igor per chiudere Kulusevski e quando non c'è il compagno di reparto soffre molto. Quasi nullo in attacco ma forse ha finito un po' la benzina. (Dall'86' Sottil 6: Entra bene ma nelle due ripartenze che si costruisce in velocità, sbaglia la scelta finale. E' comunque un'arma in più per Iachini).

Ribery 6: Soliti lampi di classe anche se con meno incisività forse a causa della stanchezza. Esce tra i brividi dei tifosi viola a causa di un brutto colpo subito alla caviglia già operata a novembre. (Dal 66' Chiesa 6: Entra meglio rispetto alle ultime uscite offrendo un bell'assist per Cutrone. Poi spara alto da buona posizione).

Cutrone 5: Non regge un pallone e non aiuta di conseguenza la squadra in difficoltà. Sbaglia anche da ottima posizione su perfetto invito da parte di Chiesa. (Dall'86' Ceccherini S.V.: Offre muscoli nella fase finale. Si ritrova anche un'ottima palla in area ma non è un attaccante e si vede).

Iachini 6,5: Dopo una settimana complicata centra la prima vittoria dopo la ripartenza lasciando fuori alcuni dei titolarissimi come Chiesa e Castrovilli. Scelte che pagano in accortezza, con la squadra che lo segue nonostante le continue voci di addio. La salvezza ora è più vicina.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000