HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

Pavoloso in Nazionale: un ariete per Mancini. Premiato il magic moment

09.11.2018 15:23 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 4553 volte
© foto di Federico Gaetano

"Mi auguro che Pavoletti possa rientrare nel novero dei giocatori che Mancini conosceva meno e vuole valutare. E sono convinto che non deluderebbe". Parola di Giovanni Branchini, che pochi giorni fa confidava a RMC Sport le sue speranze per il futuro azzurro di Leonardo Pavoletti. Detto fatto: il centravanti del Cagliari è stato convocato oggi dal ct azzurro in vista delle gare con Portogallo e Stati Uniti.

Pavoloso in Nazionale: terza convocazione in assoluto, dopo quelle con Conte e Ventura. Nessuno dei due, però, ha scelto di far esordire con la maglia dell'Italia l'ariete classe '88. Arrivato tardi? La storia è piena di giocatori che sono approdati già maturi all'azzurro, non è detto che non si possa scrivere un bel capitolo. Batte Belotti: questione di feeling. Numeri alla mano, Pavoletti ha segnato cinque gol a fronte dei quattro del capitano del Torino. Non tantissimi in più, ma la sensazione, condivisa da Mancini, è che il 9 del Cagliari sia in una condizione di forma migliore.

Che ruolo giocherà, Pavoletti? Sulla carta, è un giocatore completamente avulso dall'Italia che Mancini va costruendo. Alto e forte di testa, contrapposto ai piccoletti. Un'alternativa a gara in corso per cambiare l'Italia e magari la partita, dando ai suoi la possibilità, una volta tanto, di alzare la palla. E magari metterla dentro: a Cagliari gli riesce benissimo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Chris Mepham: centrale abile nel controllo palla Christopher James "Chris" Mepham, è uno dei difensori emergenti più ambiti d'Inghilterra, non propriamente la patria dei centrali affidabili. E lo stesso Mepham, infatti, è nato in Galles: adattabile a terzino, il difensore rende sicuramente al top quando schierato al centro del reparto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510