HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

Premier, il 23° turno – Pep nel tempio di Anfield. Mou-Conte, ora il campo

13.01.2018 07:45 di Mattia Zangari   articolo letto 2249 volte
Premier, il 23° turno – Pep nel tempio di Anfield. Mou-Conte, ora il campo

Sosta sì, vacanza neanche per idea. Il calcio inglese, dopo aver dato spazio al terzo turno di Fa Cup oltre alle semifinali di League Cup, torna con il piatto forte: il 23esimo turno di Premier League. Una giornata che si spalma su tre giorni: il grosso va in scena di sabato con sette partite schedulate, poi spazio a due sfide per chiudere il week-end e, infine, il Monday Night per aprire la settimana successiva.
Si parte, come anticipato prima, oggi pomeriggio alle ore 16: in ordine di classifica, il match clou è quello che vede come protagonista il Chelsea di Antonio Conte, alla ricerca della cura che lo guarisca dalla 'pareggite' contro il Leicester City. Il seguito del programma delle 4 del pomeriggio è un'ode disperata alla guerra per non retrocedere: cerca punti per abbandonare l'ultimo posto lo Swansea, impegnato nella delicata trasferta di St. James's Park con il Newcastle. Stesso discorso per il Wba, a pari merito con i gallesi in graduatoria, e desideroso di battere il Brighton per invischiarlo nella relegation zone. Da quest'ultima è riuscito a uscirne recentemente il West Ham, obbligato a tenere il passo veloce anche nella tana dell'Huddersfield. Appaiato agli Hammers ecco il Crystal Palace, l'unica squadra inglese capace di fermare il City da agosto a questa parte: avversario di Hodgson quel Burnley di Dyche che lontano da Turf Moor ha perso solo due volte. Chi, invece, ha un'andatura pericolosa da fine novembre è il Southampton, quartultimo e chiamato a rialzarsi contro un Watford che ne ha vinta solo una nelle ultime nove disputate nel torneo.
Il cerchio del sabato si chiude alle 18.30, quando il Tottenham apre le porte di Wembley per accogliere l'Everton di Wayne Rooney.
La domenica, alle 14.30, si apre con il prologo tra Bournemouth e Arsenal che anticipa l'atto principale: alle 17, tutti gli occhi del mondo saranno sul tempio laico di Anfield, stadio dove lo Shark Team di Pep Guardiola se la vedrà con il primo Liverpool della versione post-Fab 4. Il giorno successivo, infine, toccherà allo United di José Mourinho che, polemiche inqualificabili a parte con Conte, dovrà tornare a concentrarsi sul campo, e allo Stoke City, per conservare la seconda piazza, proprio cercando di rintuzzare il ritorno minaccioso del suo passato Blues.

CLASSIFICA - Manchester City 62; Manchester United 47; Chelsea 46; Liverpool 44; Tottenham 41; Arsenal 39; Burnley 34; Leicester 30; Everton 27; Watford 25; Huddersfield 24; Brighton 23; Newcastle 22; Crystal Palace 22; West Ham 22; Bournemouth 21; Southampton 20; Stoke 20; WBA 16; Swansea 16;


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Napoli, De Laurentiis: "Allan? Nessuna offerta. Ma col PSG siamo amici" Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato ai microfoni dell'emittente francese RMC Sport delle voci sul possibile passaggio di Allan al PSG: "Non ho ricevuto alcuna offerte. Ma i due club parlano spesso per valutare eventuali occasioni, siamo amici. Vedremo se ci sarà...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510