Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Quattro giorni di fuoco: Fiorentina e Inter sulla strada della Samp

Quattro giorni di fuoco: Fiorentina e Inter sulla strada della SampTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 24 settembre 2019 07:30Serie A
di Andrea Piras

Ossigeno puro. E’ quello che la Sampdoria è tornata a respirare domenica dopo aver battuto il Torino. In un solo colpo i ragazzi di Di Francesco sono riusciti a cancellare quello 0 dalla casella dei punti, delle vittorie e dei gol realizzati su azione. Un successo figlio delle scelte del tecnico blucerchiato, che dalla trasferta di Napoli ha voluto varare la linea difensiva a tre rintuzzando il pacchetto arretrato anche con i due laterali, dell’empatia che si è creata fra il pubblico e la squadra - la bolgia del “Ferraris” è stata determinante - e del ritorno al gol di Manolo Gabbiadini.

Fiorentina e Inter sulla strada della Samp - “Che questa vittoria sia un punto di partenza”. Così ha detto il tecnico abruzzese in conferenza stampa. Il cammino dei blucerchiati resta ancora in salita perché nei prossimi turni di campionato Quagliarella e soci saranno impegnati in due sfide molto insidiose. Si parte dal “Franchi” di Firenze contro la Fiorentina di Commisso. Anche i viola di Montella, che pur si sono rinforzati molto sul mercato, non hanno iniziato la stagione col piede giusto e domenica, dopo essere andati in vantaggio 2-0 si sono visti rimontati dall’Atalanta per il 2-2 finale. Quattro giorni dopo si tornerà a Marassi contro la corazzata Inter di Antonio Conte.

Ferrari in dubbio - Guardando la situazione legata all’infermeria, resta ancora a parte Gonzalo Maroni, out dopo il match di Coppa Italia contro il Crotone, mentre Alex Ferrari è in dubbio. Il difensore domenica ha accusato un dolore muscolare ma ha comunque stretto i denti concludendo la partita contro i granata. Le sue condizioni saranno valutate in questi giorni. In caso contrario Murillo è pronto a tornare in campo dal primo minuto al fianco di Bereszynski e Colley che verranno probabilmente riconfermati dal primo minuto. Al di là delle scelte di formazione il team dovrà rimettere in campo la stessa “garra” di domenica e la stessa voglia di riscatto. Solo così potrà tornare la Sampdoria di sempre.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000