Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Raiola e i rinnovi: non solo Gigio, il primo sarà De Vrij

Raiola e i rinnovi: non solo Gigio, il primo sarà De VrijTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 30 ottobre 2020 07:00Serie A
di Gianluigi Longari
fonte Sportitalia

La presenza di Raiola a Milano si lega inevitabilmente a tematiche di mercato. E con la sessione dei trasferimenti chiusa, l’attualità più stringente porta ai possibili rinnovi che dovrebbero essere siglati a stretto giro di posta. Si va dalle formalità mai messe in discussione, come quella legata a Stefan De Vrij e l’Inter, ai casi potenzialmente esplosivi come quello del Milan e di Gigio Donnarumma.
L’incontro con la dirigenza nerazzurra servirà a blindare a doppia mandata il futuro del centrale difensivo olandese al progetto di Antonio Conte, del quale ha dimostrato di rappresentare un elemento assolutamente indispensabile. Previsto adeguamento sulle cifre e prolungamento su una scadenza attualmente fissata al giugno 2023.
Per quanto riguarda invece l’estremo difensore del Milan il discorso sarà verosimilmente più articolato. La scadenza al termine della stagione in corso rende il classe 99 uno dei potenziali pezzi pregiati del mercato, e la prospettiva di tesserarlo a costo zero è evidentemente invitante per tutti i top club del Vecchio Continente. L’impellenza dei tempi pone la discussione su termini completamente sbilanciati in favore del superagente, che dovrà valutare assieme al suo assistito i termini economici e programmatici del progetto rossonero. Il ritardo con il quale il Milan ha gestito questa situazione costringerà di fatto i rossoneri a ricomperare Donnarumma per riuscire a trattenerlo: serviranno bonus e commissioni sostanziose, e sarà oggetto di valutazione anche la possibilità di inserire una clausola rescissoria che potrebbe consentire all’estremo difensore di sposare altri progetti in futuro qualora quello milanista non dovesse mantenere le aspettative di competitività ad alti livelli che rappresentano un presupposto fondamentale per trovare una quadra.
Insomma uno scenario difficile da maneggiare, per il quale le discussioni sono pronte ad essere aperte per entrare una fase bollente prima che arrivi gennaio, e con esso la possibilità di accordarsi a costo zero con qualcuno che non aspetta altro…

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Lukaku numeri da gigante nerazzurro. Atalanta alla ricerca del gol perduto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000