Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Ranieri ha tante perplessità sulla ripresa dell Serie A: "Italia sommersa come in una guerra"

Ranieri ha tante perplessità sulla ripresa dell Serie A: "Italia sommersa come in una guerra"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 05 aprile 2020 12:14Serie A
di Raimondo De Magistris

Claudio Ranieri e la ripresa del campionato. Il tecnico della Sampdoria, ne ha parlato nel corso di una intervista al quotidiano 'La Repubblica' e s'è mostrato piuttosto scettico sulla possibilità che si riesca a tornare in campo per concludere il campionato: "L'Italia è sommersa come se fossimo in guerra. Gli ospedali delle grandi città in ginocchio. E le trasferte sono viaggi e in Italia non ci sono più zone franche. Quando luoghi e alberghi saranno sicuri? Si parla di gare in campo neutro, escludendo qualche regione. Non sono d'accordo: o si riprende tutti o nessuno".

Ranieri ha poi chiesto massima cautela sul ritorno agli allenamenti. Ha apprezzato il gesto d Governo di vietarli tramite decreto e ha aggiunto: "Si è capito che questo virus può dare complicazioni al cuore: prima di tornare ad allenarsi, vale per la Samp e per tutte le squadre, è dovere dei medici ridare ad ogni atleta l'idoneità completa. Non solo una visita generale, ma approfonditi controlli cardiaci. Con la salute non si scherza".

Per Ranieri, quindi, difficilmente si tornerà in campo: "Anche perché prima di tornare a giocare ci vorranno settimane di preparazione, sarà peggio di un ritiro estivo perché c'è chi è stato contagiato dalla malattia. E tra l'altro si ipotizzano tre partite a settimana, cosa già difficile prima che arrivasse il virus".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000