VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Serie A

RMC SPORT - Berthold: “Napoli favorito, Lipsia squadra giovane e veloce”

13.02.2018 21:15 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 2518 volte

Mancano due giorni alla gara Napoli-Lipsia, match valido per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Per parlare della formazione tedesca, RMC Sport Network ha intercettato Thomas Berthold, ex calciatore della Nazionale teutonica che in passato ha vestito le maglie di Hellas Verona e Roma.

Il Napoli quale squadra si troverà di fronte? “Una formazione molto carica, giovane e veloce. Soprattutto in fase offensiva, ci sono elementi molto rapidi”, ha detto Berthold durante la trasmissione A tutto Napoli, organizzata in collaborazione della redazione di Tuttonapoli.net.

Il Lipsia sta attraversando il momento migliore della sua storia. “Il club punta molto sui giovani, cerca in tutto il mondo gente con enorme potenziale. Non fanno grandi investimenti, il Lipsia non investe più di 25-30 milioni di euro per un calciatore. Non vogliono cambiare filosofia, in campo si punta sul pressing e sul gioco veloce”.

E' il Napoli che deve temere il Lipsia o viceversa? “Credo che gli azzurri siano favoriti, hanno una squadra con maggiore esperienza internazionale. Il Lipsia ha fatto fatica in Champions, s'è visto che la squadra manca di esperienza. Soprattutto in fase difensiva, ci sono stati grandi problemi. Il Napoli è favorito, ma deve prestare molta attenzione. Non deve concedere spazi agli attaccanti avversari”.

Lei ha giocato in Italia quando c'era Maradona a Napoli, la squadra di Sarri le ricorda quella del Pibe de oro? “Quel Napoli era una squadra di livello internazionale, l'attuale Napoli è pronto per lottare al vertice in Italia ma non lo vedo pronto per fronteggiare su scala internazionale”.

In Germania è apprezzato il gioco del Napoli di Sarri? “Sì, seguiamo tanto anche la Serie A. Mi fa piacere che il Napoli giochi in maniera offensiva, è molto attraente per tutti i tifosi che amano il calcio”.

Lei è tedesco come Younes, che ha firmato un contratto col Napoli ma adesso vuole restare all'Ajax. “In Germania s'è parlato poco di Younes, non so se abbia firmato o meno col Napoli. E' uscita la notizia legata all'interesse del Bayern Monaco, ma secondo me si tratta solo di speculazioni”.

Younes ha giocato poco in Germania, prima di andare in Olanda. “Devo dirvi la verità: un calciatore che ha potenzialità, non va in Olanda. Lì il campionato è meno competitivo della Bundesliga, non so perché il ragazzo abbia fatto questa scelta. In Germania si vede poco l'Eredivisie, l'abbiamo visto davvero poco. Non era un calciatore molto considerato, almeno quando era in giovane età. E' rientrato nel mirino di tutti quando è stato convocato per la Confederations Cup, ma non è stato considerato come un giovane dal grande potenziale”.

Lei ha giocato per la Roma, si aspettava di vedere il Napoli così in alto e i giallorossi nelle attuali condizioni di classifica? “Mi aspettavo un Napoli così forte, ma anche di più dalla Roma. Non so perché la squadra giallorossa faccia fatica a lottare per lo Scudetto con Juventus e Napoli, mi aspettavo che lottasse almeno per i posti in Champions League”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie

Primo piano

Milan, lavoro e risultati in barba allo scetticismo Lo avevano dileggiato, evidenziandone curriculum presente e passato quasi alla stregua di un problema rispetto a quello che avrebbe potuto portare al Milan. Erano gli stessi che frettolosamente avevano marchiato la campagna acquisti estiva come un disastro che aveva inopinatamente...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
VIDEO - Udinese-Roma 0-2, la sintesi della gara Successo della Roma sotto il segno di Under, l'uomo del momento. Il turco, nella ripresa, apre le marcature con un esterno sinistro...
19 febbraio 1980, Maradona segna un gol fantastico: "Più bello di quello con l'Inghilterra" Il 19 febbraio 1980 si svela in tutta la sua bellezza la stella di Diego Armando Maradona. L’argentino, all’epoca diciannovenne, vestiva...
RMC SPORT - Collovoti: "Cutrone top. Miranda mai una sicurezza" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...
GoalCar - Di Chiara accenna alle doti canore di Antognoni Diciassetesima puntata di GoalCar. Alberto Di Chiara accenna alle doti canore del mito del calcio italiano Giancarlo Antognoni. Goal...
Carlo Nesti; "Io sto quasi sempre con Allegri, ma stavolta ha sbagliato: inferiorità numerica di Pjanic e Khedira contro Dembelè, Dier, Eriksen, Alli e Lamela accentrati". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Luca Marrone Il calciatore del Bari, in prestito, dalla Juventus, Luca Marrone e la sua bellissima moglie Astrid Prete si sono conosciuti otto anni...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 25^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 25^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE  15:00
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 19 febbraio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.