HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Serie A

RMC SPORT - Biazzo: "Non si vedeva un Napoli così forte da decenni"

14.03.2018 06:20 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 3564 volte

Nella serata di ieri, il giornalista Salvatore Biazzo ha rilasciato una intervista a 'RMC Sport', nel corso di 'AtuttoNapoli', nella quale ha ricordato Luigi Necco, giornalista scomparso nelle ultime ore all'età di 84 anni (clicca sul link in basso per l'intervista integrale).
Successivamente, Biazzo s'è espresso sulla corsa Scudetto del Napoli. Questo il suo pensiero: “Scudetto ancora possibile? Tutto lo è nel mondo del calcio, l'ha dimostrato la Juventus che è arrivata a superare il Napoli in graduatoria. I processi si fanno alla fine, il Napoli finora non ha vinto nulla ma ha una grandissima squadra. Non si vedeva una formazione così forte da decenni, può vincere e deve vincere lo Scudetto", ha detto Biazzo che prosegue. “Intanto è banale dire che bisogna recuperare in classifica, dunque non bisogna perdere il passo della Juventus. I bianconeri hanno anche le coppe da giocare, il Napoli deve solo vincere altrimenti si creerebbe un paradosso: due anni fa c'era Higuain che realizzò 36 gol senza conquistare lo Scudetto, adesso c'è una squadra che viaggia alla velocità della luce senza vincere nulla. Se così fosse, bisognerebbe rivedere anche le strategie del club".


ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Le pagelle dell'Inter - Eurogol Icardi. E Vecino è sempre provvidenziale Handanovic 6 - Sicuro nel primo tempo su un paio di punizioni del Tottenham e sulle uscite alte. Sul gol inglese, viziato da un rimpallo decisivo, poteva forse essere maggiormente reattivo. Ma si fa perdonare in due occasioni nei minuti successivi. Skriniar 6,5 - Quello di terzino...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy