HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Serie A

RMC SPORT - De Canio: "Il Napoli non è ancora della dimensione delle big"

04.03.2019 21:15 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 5269 volte
© foto di Federico Gaetano

Ospite di A Tutto Napoli su RMC Sport Network, Luigi De Canio ha commentato la vittoria della Juventus sul Napoli arrivata ieri sera al San Paolo. A partire dalle difficoltà dei partenopei nel trovare la rete: "Beh, la percentuale realizzativa rispetto agli ultimi anni si è abbassata. A parte Insigne, gli altri sono un po' sotto la media. Però la squadra produce sempre gioco e occasioni da gol. Zielinski che negli anni scorsi fa gol impossibili e ieri butta la palla fuori da due passi è un episodio".

Sta marcando Mertes.
"Credo che quello sia stato un periodo in cui tutti i calciatori della rosa si sono trovati al loro livello massimo. Parecchi calciatori, come Callejon, Hamsik, Mertens, lo hanno raggiunto nel periodo precedente. E quindi oggi è in atto un vero e proprio cambiamento, il Napoli si deve ritrovare e deve un po' cambiare i suoi interpreti. Anche questo giustifica il ritardo in classifica, fermo restando che è pur sempre la seconda forza del nostro campionato".

Per restare ad alti livelli, servirà un mercato con tanti cambi? I punti sono 13 in meno rispetto all'anno scorso.
"Era inevitabile che un calo ci fosse, il Napoli non ha la stessa dimensione della Juventus, dell'Inter o il Milan. Deve produrre, vendere, fare cassa e poi reinvestire come sempre è stato fatto finora. Quindi capisco che è difficile da accettare, però questa è la dimensione del Napoli e credo che da tanti anni stia vivendo un momento di grande solidità sia societaria che tecnica, di grande continuità".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Tommasi Tanto caos in Serie B con l’esclusione del Palermo dai playoff con conseguente retrocessione all’ultimo posto per irregolarità amministrative. Aspettando il secondo grado, dove la difesa rosanero giovedì potrebbe anche ribaltare la sentenza di primo grado. E il caos viene alimentato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510