HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

RMC SPORT - De Paola: "Napoli società assente. Sarri troppo libero"

14.03.2018 16:27 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 4416 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Paolo De Paola, direttore di Tuttosport, ha parlato ai microfoni di RMC Sport delle visite mediche svolte da Reina con il Milan e delle polemiche nate dalla battuta di Sarri in conferenza stampa dopo il pareggio contro l'Inter: "All'interno del Napoli mancano i quadri intermedi che sappiano gestire determinate situazioni e che evitino discussioni inutili. Reina ha tutto il diritto di pensare al proprio futuro ma sarebbe stato meglio non fare uscire la notizia in un momento così delicato della stagione. Il Napoli dovrebbe interrogarsi su questo e non è giusto che tutte le responsabilità ricadano su Sarri, che ha denunciato indubbiamente qualche limite a livello comunicativo. In alcuni casi la società si è dimostrata assente. Sarri è troppo libero e non ha mai nascosto un nervosismo latente, al di là delle schermaglie e delle polemiche contro la Juve. Ci sono stati anche altri episodi, nei confronti di colleghi uomini, in cui è andato oltre. La società deve intervenire e deve far parlare i dirigenti in determinate situazioni".

Ancora sulle colpe della società Napoli: "Sarri ha fatto un lavoro grandioso, non ho mai visto giocare così bene il Napoli nella sua storia. Bisogna capire, però, che il salto di qualità non lo si fa attraverso il dileggio degli avversari, ma con il lavoro. Il gap deve essere colmato dalla società, che doveva spendere più soldi sul mercato per aiutare l'allenatore. Ma le responsabilità sono anche di Sarri, che non può contare solo su 13 giocatori. A Napoli c'è una netta distinzione tra titolari e riserve e questo è un deterrente per chi dovrebbe scegliere di vestire la maglia azzurra. Un problema che la Juventus non ha".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Milan, Elliott e il bonifico per subentrare a Li: gli aggiornamenti Colpo di scena per la proprietà del Milan. Secondo Il Sole 24 Ore, Elliott avrebbe fatto il bonifico da 32 milioni di euro per il club rossonero e sarebbe pronto a subentrare a Yonghong Li. Il cinese avrà la possibilità di rimborsare il fondo in dieci giorni altrimenti il fondo escuterà...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy