HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato di Serie A in chiusura: qual è il vostro flop tra le big?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

RMC SPORT - Fiorentina, Dias: "Era rigore per noi. Siamo stati sfortunati"

09.02.2018 23:50 di Daniel Uccellieri   articolo letto 7224 volte
© foto di Federico De Luca

L'esterno della Fiorentina Gil Dias ha parlato in zona mista dopo il ko subito al Franchi con la Juventus. Queste le sue parole raccolte da RMC SPORT: "Il palo? È stata una buona opportunità per segnare, se avessi fatto gol avremmo visto un'altra gara. Non siamo stati fortunati. Il rigore? Non ho sentito cosa ha detto l'arbitro, ma per me era rigore perché c'è stato un tocco di Alex Sandro. Per me era rigore. Giocare bene senza segnare? Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene, nella ripresa la Juventus ha tirato due volte ed ha trovato due gol. Il mio momento? Tutti i giocatori hanno bisogno di tempo e di giocare per migliorare. Sto giocando molto in questo momento, per me è importante perché devo giocare per mostrare le mie qualità. Con le grandi abbiamo sempre fatto bene, perché c'è voglia di fare bene. Dobbiamo farlo in ogni gara, a prescindere dall'avversario. La carica del Franchi contro la Juventus? Volevamo vincere per i nostri tifosi, perché sappiamo quanto è importante questa gara per i tifosi. Siamo tristi perché non ci siamo riusciti. Le parole di Andrea Della Valle? Ci ha detto che la partita con la Juventus è importante e che dovevamo dimostrare di essere la Fiorentina e di cercare di portare a casa la vittoria".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Riva: “Cosí è nato l’affare Campbell” È stato uno dei trasferimenti più interessanti e clamorosi della fase finale della sessione estiva, ma alla fine Joel Campbell ha lasciato l’Arsenal per sposare la causa del Frosinone. Una trattativa condotta dall’intermediario italiano ma operativo sopratutto su mercati internazionali...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy