HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

RMC SPORT - Galli: "Milan bene con le grandi. Donnarumma voto 10"

16.04.2018 22:45 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 3834 volte
© foto di Federico De Luca

Giovanni Galli, ex portiere di Fiorentina e Milan, a RMC Sport Live Show ha parlato a partire dalla lotta scudetto: "Sei punti sono tanti però se vado a vedere il calendario della Juventus non è semplicissimo anche se ovviamente sarà determinante lo scontro diretto. Se il Napoli dovesse riuscire a fare il colpaccio allora il discorso cambia. I bianconeri poi devono incontrare Roma e Inter, due partite toste ma la Juventus resta la squadra più forte. La squadra di Allegri è imprevedibile, camaleontica, mentre il Napoli se non segnano quei tre là davanti è in difficoltà".

Ieri il Napoli ha pareggiato contro il Milan. Che gara è stata per i rossoneri?
"Il Milan trae in inganno perché nelle ultime quattro partite non ha vinto ma sono stati tutti scontri contro le grandi, Juventus, Napoli e Inter. Contro le big il Milan esprime un buon calcio perché è una squadra organizzata. Il prossimo passo di Gattuso sarà dare concretezza all'attacco rossonero. Mancano gli automatismi per essere pericolosi sotto porta. Il Milan per fare un altro salto in avanti dovrà essere capace di dominare una partita e comandarla".

Tante squadre in lotta per l'Europa League, come vedi questa corsa?
"Sei partite sono tantissime per dire se c'è una squadra favorita. La Fiorentina dal quattro marzo sta facendo qualcosa di incomprensibile. Ieri non è riuscita ad abbattere il muro della Spal. La Fiorentina per me non è una squadra decifrabile perché vivono di emozioni, vanno al di là della tattica o della bravura dei singoli. La squadra di Pioli ad oggi è al di sopra di ogni aspettativa. L'Atalanta è una squadra ostica, pensavo che dopo l'eliminazione in Europa si sarebbe ripresa in campionato e invece no. Sampdoria e Torino proseguono il cammino altalenante. Per questo dico che una settimana può cambiare tutto".

Facendo un passo indietro, come valuti le parole di Buffon dopo l'eliminazione dalla Champions?
"Nel momento in cui Vazquez riceve la palla da Cristiano Ronaldo e da dietro arriva Benatia a tutta velocità è inevitabile pensare al calcio di rigore perché la dinamica ti porta a pensare così. L'arbitro aveva solo una frazione di secondo per decidere e doveva dare calcio di rigore. Buffon poi ha fatto valere la sua fascia di capitano, non credo abbia offeso l'arbitro in nessun modo. Lì c'è stata l'espulsione che ha accentuato ancora la reazione di Buffon".

La parata di Donnarumma su Milik?
"Voto 10 perché è stato decisivo. Donnarumma ha anticipato il tiro di Milik e finalmente gli ho visto fare un intervento con una mano".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop  - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 19 luglio FIORENTINA MOLTO ATTIVA, PRESO NORGAARD E IN ARRIVO GERSON. LA SPAL ANNUNCIA PETAGNA, IL MILAN PENSA ALL'ADDIO DI BONUCCI. BOGA AL SASSUOLO, LA SAMP SI AVVICINA A MBIA. TORO SU COSTA, LA ROMA SI BUTTA SU OLSEN E MALCOM. ALISSON AL LIVERPOOL, ORA E' ANCHE UFFICIALE. Attraverso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy