HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

RMC SPORT - Inter, Ranocchia: "Sempre un piacere portare questi colori"

13.01.2019 23:17 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 5868 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il difensore dell’Inter Andrea Ranocchia ha commentato in zona mista la vittoria ottenuta in Coppa Italia contro il Benevento: "Non era facile, anche per l'ambiente. Siamo stati bravi, abbiamo impostato la gara come volevamo. Dobbiamo essere soddisfatti. Giocare a porte chiuse è strano, noi ci siamo fatti trovare pronti anche a questo. Una partita ci voleva, sono un professionista, mi faccio sempre trovare pronto al massimo delle mie disponibilità. Sono contento perché giocare per questi colori è sempre un piacere, che sia per un'ora o un secondo, anche se atleticamente non è facile giocare dopo che non lo fai da tanto tempo. Il nostro è un gruppo forte, dobbiamo dimostrarlo con i fatti perché a parole è tutto facile. Dobbiamo giocarci posizioni importanti in campionato e arrivare in fondo alle coppe. Io ho ancora diversi mesi di contratto, poi vedremo con la società il futuro. Io sono tranquillo, continuerò a fare ciò che so finché ne avrò la possibilità. Icardi? Di lui si parla sempre, è il capitano e fa tanti gol, è normale che si parli di lui. E' tranquillo, è abituato a sentire parlare di lui. Lautaro? I giocatori bravi possono giocare in qualsiasi ruolo con qualsiasi modulo, lui ha sempre risposto in maniera positiva quando chiamato in causa, come tutti in questo gruppo. Il mercato di gennaio? Non mi tocca, non c'è niente".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

FOCUS TMW - La leva calcistica del 97: risveglio italiano. Dembélé già stella Il 1997 è un'annata che porta all'Italia tre elementi fra i più interessanti del panorama europeo: Alex Meret, Nicolò Barella e Federico Chiesa. Un'annata che ha portato a ottimi risultati sia nell'Europeo Under 19 (secondo posto) che al Mondiale Under 20 l'anno successivo (terzo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510