HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Ponciroli: "Roma, il problema sono i giocatori non l'allenatore"

16.03.2019 22:18 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 3668 volte

Fabrizio Ponciroli, direttore di Calcio 2000, a RMC Sport Live Show ha parlato nel secondo tempo di Torino-Bologna: "In Serie A manca la continuità. Mi aspettavo questa Roma. Cambiare Di Francesco è stato un errore ed era prevedibile che la Roma avrebbe avuto qualche contraccolpo. Il problema non era l'allenatore ma i giocatori. Il Torino invece pensavo potesse approfittarne proprio della caduta della Roma. Per i granata poteva essere una vittoria importante e invece sta andando in contro ad una sconfitta davvero pesante. Dall'altra parte applausi per Mihajlovic perché vincere contro questo Torino non è affatto semplice".

Mihajlovic ha lavorato sulla testa dei giocatori del Bologna?
"Sono convinto che il Bologna si salverà perché Mihajlovic in queste situazioni si esalta ancora di più. Il tecnico ha trasmesso il suo carattere ai giocatori. Dispiace per Inzaghi che stava crescendo ma in certe piazze non basta solo la volontà e forse Filippo non è ancora pronto".

Che pensi della situazione a Madrid?
"Il Real Madrid si era affidato a Solari che con il calcio non c'entra niente mentre ora Zidane si è affidato ai suoi fedelissimi e sta cercando di capire su chi può contare per il futuro e su chi no. Mentre all'Atletico Madrid Simeone dovrà ricostruire la squadra perché tanti a fine stagione andranno via. Ha molti più problemi Simeone di Zidane".


Fabrizio Ponciroli, opinionista RMC Sport, sui temi d'attualità del campionato e della Liga. In studio Francesco Benvenuti


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Juventus, in arrivo Soule dal Velez Vicino un nuovo innesto per la Juventus del futuro. In arrivo Matìas Soule, esterno offensivo classe 2003 dal Velez. Il giocatore da un po’ di tempo ha lasciato il ritiro argentino e sembra che la sua prossima squadra sarà la Juventus. Soule, già in possesso del passaporto comunitario,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510