HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Raducioiu: "Milan-Piatek, non mi aspettavo un impatto così"

14.03.2019 15:15 di Tommaso Bonan   articolo letto 3765 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In merito al momento del Milan, l’ex rossonero Florin Raducioiu ha rilasciato queste parole ai microfoni di RMC Sport durante la trasmissione “Milan News”:

Su Donnarumma: "E' ancora molto giovane, ma è maturato tantissimo in questa stagione. Un errore come quello nel derby di andata può capitare. Gigio farà la storia del Milan, spero non vada ma i via. Gli errori capitano anche ai grandi portieri, chiaramente brucia averlo fatto in un derby, ma Donnarumma è un giocatore fondamentale di questo Milan. Io ho massima fiducia in Gigio".

Sul Milan: "Vedo un Milan ch rispecchia la mentalità del suo allenatore, è un Milan consapevole della sua forza. Non abbiamo fatto ancora nulla, mancano ancora diverse finali, ma mi piace molto il fatto che questo Milan non molla mai".

Su Piatek: "Non mi aspettavo un impatto così. Conoscevo le sue qualità, ma non mi immaginavo potesse segnare subito così tanto. Sono sicuro che non si fermerà, sta dando tanto alla squadra. E' un giocatore che ti fa vincere le partite, come per esempio a Verona, una partita che negli ultimi anni avremmo perso. Bisogna fare i complimenti a Leonardo e Gattuso per averlo preso a gennaio, come Donnarumma farà parte a lungo del futuro del Milan".

Su Gattuso: "E' l'allenatore giusto per il Milan. Prima del suo arrivo, il Milan era triste, ora lo ha trasformato e gli ha dato una mentalità vincente. Spero di riuscire ad andare a salutarlo nei prossimi giorni a Milanello".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Joao Santos “Da quella partita contro la Svezia che non ha permesso all’Italia di andare al Mondiale ad oggi, Jorginho si è calato nella realtà della Nazionale e con Mancini c’è un grande feeling”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del centrocampista del Chelsea e della Nazionale Italiana Jorginho,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510