HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie A

RMC SPORT - Roma, Perotti: "Siamo con il mister, gara della svolta"

04.03.2018 10:18 di Daniel Uccellieri   articolo letto 3562 volte
Fonte: Dall'inviato Arturo Minervini
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Diego Perotti commenta in zona mista il successo ottenuto sul campo del Napoli. Queste le sue parole raccolte da RMC Sport: "Questa vittoria è la prova che siamo con Di Francesco? Certo, io non ho mai giocato una partita per fare del male a un allenatore, ne ho avuti tanti e sarebbe stato ingiusto mandarlo via perché noi ci alleniamo bene e lui dà tutto per la squadra, speriamo sia una vittoria per ricominciare. La vera Roma? Mi auguro sia questa di oggi, abbiamo fatto una buona stagione fino al girone di Champions League ma poi per colpa nostra siamo calati mentalmente, è colpa nostra. Non era facile fare 4 gol sul campo del Napoli, speriamo di poter fare il salto di qualità definitivo, non abbiamo fatto nulla per ora, è capitato in passato di fare bei risultati e perdere altri punti, dobbiamo essere consapevoli di non aver fatto nulla. Giocare meglio in casa? Vogliamo fare bene davanti ai nostri tifosi, vogliamo dimostrarlo in campo. La spinta per vincere? Essere consapevoli che non dovevamo perdere la strada della Champions, una squadra come la Roma non può perdere tanti punti e fare brutta figura, speriamo possiamo ricominciare da qui”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Il livello della Serie A è in crescita, ma lo Scudetto è un'altra storia. In B e in C il caos va avanti e c'è un colpevole: non si può riformare il calcio cambiando le norme in corsa Il gioco corale della Sampdoria orchestrato da Marco Giampaolo. La nuova Fiorentina, giovane, ricca di talento e con un tridente offensivo già forte, ma potenzialmente devastante. Il calcio rapido e verticale del Sassuolo di Roberto De Zerbi, e la personalità del leader del Cagliari...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy