HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Serie A

Roma, al via la stagione tra dubbi di mercato e incertezza dell’Uefa

25.06.2019 08:15 di Dario Marchetti   articolo letto 3843 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

La Roma di Fonseca nasce oggi. Ieri lo sbarco a Fiumicino con un volo arrivato alle 7 del mattino da Kiev. Con lui hanno viaggiato i tre collaboratori che hanno trascorso il weekend in Ucraina per salutare lo Shakhtar Donetsk: il vice Nuno Campos, il tattico Tiago Leal e il preparatore atletico Nuno Romano. Prima tappa in hotel per lasciare i bagagli, poi alla sede dell’Eur per un primo incontro con la dirigenza e infine il sopralluogo a Trigoria. Questa mattina è previsto il raduno alle 8.30 poi il trasferimento a Villa Stuart per le visite mediche d’idoneità alle quali non prenderanno parte i Nazionali. Gli ultimi a rientrare saranno Zaniolo e Pellegrini visto l’impegno nell’Europeo U21.

UEFA - A 30 giorni spaccati dal preliminare di Europa League, però, il programma estivo giallorosso è ancora tutto da definire. L’Uefa tarda nel giudicare il Milan. Un’estromissione dalle coppe, manderebbe la Roma ai gironi e ridisegnerebbe la preparazione. Il ritiro è in programma dal 29 giugno al 7 luglio, ma in caso di buone notizie dal Tas, la Roma potrebbe pensare di lavorare direttamente a Trigoria o posticipare gli allenamenti tra le montagne di due-tre settimane. Nelle prossime 72 ore il club capitolino dovrebbe conoscere la verità. Ad allungare i tempi sarebbe stata anche l’arrabbiatura dell’Uefa per le voci di un possibile accordo con il Milan. L’unica intesa i rossoneri potrebbero trovarla con il Tas, accettando di non fare ricorso nel momento in cui il club di Scaroni venisse escluso dalle competizioni europee per la stagione 19-20.

MERCATO - Tanti dubbi, dunque, attanagliano la Roma. Non solo l’incertezza del programma estivo, ma anche il mercato che verrà è ancora un’incognita. La grana Petrachi si è risolta lasciando al Torino due giovani come Freddi Greco e Bucri, ora il nuovo diesse deve mettersi al lavoro per aggiustare il bilancio entro il 30 giugno e iniziare a rinforzare la rosa di Fonseca. Manolas mercoledì dovrebbe essere a Napoli per chiudere l’accordo con De Laurentiis. Quinquennale a 3,5 milioni di euro a stagione. Il nodo resta il pagamento della clausola, ma i giallorossi potrebbero accettare dopo il primo luglio qualche contropartita. In settimana è previsto anche un incontro per sbloccare la situazione legata a Dzeko. L’offerta dell’Inter è ancora bassa, ma c’è fiducia intorno all’operazione. Insomma, la rivoluzione in casa Roma è cominciata e non basterà il solo Veretout (ieri incontro positivo tra agente e giallorossi) per rimettere in piedi una squadra uscita con le ossa rotte dopo la stagione appena conclusa e gli addii di De Rossi e Totti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Marino “Il Palermo? Quando ho firmato sapevo a cosa andavo incontro perché avevo letto delle condizioni economiche della società. Avevo detto che il campionato da vincere era l’iscrizione... da siciliano avevo accettato il Palermo, non potevo non accettare una piazza così importante”. Così...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510