HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Serie A

Roma, esame Sarri per Di Francesco: Dzeko sfida Mertens

13.10.2017 12:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 3341 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il gioco del Napoli è senza ombra di dubbio il più bello, efficace e spettacolare della Serie A e per Eusebio Di Francesco quello di domani sera sarà un vero e proprio test per capire a che punto è arrivata la sua Roma, che si trova ad affrontare un'altra big dopo l'Inter, che ad agosto si impose per 3-1 all'Olimpico sui giallorossi.

La prova del nove dopo le ultime quattro vittorie consecutive in campionato, che si sommano al successo contro il Qarabag in Champions League, per dimostrare a tutti che nella lotta allo Scudetto è giusto inserire anche i capitolini, arrivati secondi nella passata stagione. Proprio l'anno scorso, sempre all'ottava giornata, la Roma vinse al San Paolo contro gli uomini di Sarri e probabilmente fu quella la gara dove la Serie A imparò a conoscere Edin Dzeko, dopo la sua prima disastrosa annata in Italia.

Il bosniaco, dopo la rete realizzata a San Siro contro il Milan, proverà a ripetersi e a trascinare la Roma verso la quinta vittoria consecutiva, che significherebbe molto per la stagione della Roma, pronta a tornare a insidiare i primissimi posti della classifica, senza dimenticare la partita contro la Sampdoria da recuperare.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Juan Miranda: terzino dal fisico esplosivo Cresciuto nel Betis e consacratosi (a livello giovanile) nel Barcellona, il giovane difensore classe 2000 Juan Miranda può giocare come laterale di sinistra o come centrale del reparto a quattro. Già nazionale iberico Under 19, il mancino di Olivares si è distinto sia in Youth League...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy