Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma-Hellas Verona 2-1, Veretout e Dzeko regalano ai giallorossi la terza vittoria consecutiva

Roma-Hellas Verona 2-1, Veretout e Dzeko regalano ai giallorossi la terza vittoria consecutiva
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 15 luglio 2020 23:45Serie A
di Daniel Uccellieri

Si è conclusa la sfida fra Roma ed Hellas Verona. I giallorossi si impongono 2-1 grazie alla rete di Veretout su rigore e Dzeko. Al Verona non è servita la bellissima rete di Pessina.

Le scelte iniziali - Mister Fonseca sceglie la difesa a tre con Mancini, Ibanez e Kolarov. Spinazzola e Bruno Peres sulle fasce, Veretout e Diawara in mezzo al campo. Dzeko torna dal primo minuto, supportato alle spalle da Pellegrini e Mkhitaryan. Nel Verona fuori Rrahmani dentro Empereur in difesa. In mezzo al campo Amrabat e Veloso, Faraoni e Lazovic sulle fasce. Attacco leggero con Pessina e Zaccagni a supporto di Verre.

Veretout perfetto dal dischetto, rosso per Juric - Dopo 10 minuti di gioco la Roma passa in vantaggio. Empereur tocca Pellegrini in area di rigore, l'arbitro indica il dischetto: dagli undici metri si presenta Veretout che calcia in maniera perfetta e porta avanti i giallorossi. Espulso Juric per proteste.

Mkhitaryan fermato dal palo - Poco prima della mezz'ora la Roma ha una grande occasione per raddoppiare. Dzeko vede Mkhitaryan e lo serve con un delizioso filtrante, l'armeno accelera, si allarga e calcia in porta. Silvestri battuto, solo il palo salva l'Hellas Verona.

Dzeko raddoppia nel finale - A pochi secondi dalla fine del primo tempo, la Roma raddoppia. Brutta palla persa da Amrabat, Mkhitaryan serve Spinazzola che crossa in maniera perfetta per la testa di Edin Dzeko, che trova il raddoppio prima della fine del primo tempo.

Pessina di tacco riapre la partita - Ad inizio ripresa l'Hellas Verona riapre la gara con un gol bellissimo di Matteo Pessina. Veloso serve Zaccagni, che sterza secco su Mancini e mette in mezzo un cross teso e radente. Giocata superlativa di Pessina, che nell'area piccola prende il tempo a Kolarov e gira in porta nell'unica maniera possibile: con un colpo di tacco.

Lazovic salva il Verona - La Roma ha una colossale occasione per chiudere la partita. Pellegrini approfitta di una goffa caduta di Emperuer e si invola verso l'area. Il pallone toccato da Silvestre in uscita resta in area ed il numero 7 della Roma mette in mezzo un cioccolatino per Mkhitaryan che calcia a porta vuota. Lazovic, con un autentico miracolo, salva sulla linea di porta.

Dzeko sbaglia il colpo del ko - La Roma si divora il gol della vittoria col suo uomo migliore. Spinazzola trova Dzeko in area di rigore, il bosniaco ha tutto il tempo di prendere la mira e sceglie di alzare il pallone. La sfera finisce di poco sopra la traversa.

Terza vittoria di fila per i giallorossi - La Roma riesce a mantenere la rete di vantaggio e trova la terza vittoria consecutiva. 57 i punti per i giallorossi, 4 in più rispetto alla coppia formata da Napoli e Milan.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000