HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavani
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie A

Roma, Kolarov: "Gara dominata, vittoria importante. Contento per il gol"

22.09.2019 20:35 di Rosa Doro   articolo letto 3753 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Vittoria in extremis conquistata dalla Roma che ha battuto 2-1 il Bologna con un gol di Dzeko nel finale. L'autore della prima rete giallorossa, Aleksander Kolarov ai microfoni di Roma TV ha detto: "Che partita è stata? Credo che abbiamo dominato dal primo all’ultimo minuto, peccato che un episodio poteva compromettere una gara dominata. Bastava rivederlo, tocco nettamente il pallone. Abbiamo vinto, ma la VAR c’è per questo. L’arbitro non può vederlo perché era in velocità ma ci sono tante telecamere, anche su tante ammonizioni che abbiamo preso ho dei dubbi. L’arbitro alla fine ha fatto anche una buona gara, l’importante era vincere e l’abbiamo portata a casa. I gol su punizione? Cerco di fare il mio lavoro con professionalità, mi fa piacere ma i numeri sono numeri e tra tre giorni c’è una partita difficile. Questa partita è stata molto importante per indirizzarci verso la parte alta della classifica. Perché non ho tirato di nuovo la punizione lasciandola a Pellegrini? Io di fiducia ne ho tanta, volevo farne prendere un po’ anche a Pellegrini (ride, n.d.r.). Cosa ha detto l’arbitro sul rigore? Io gli ho detto che se lo avesse rivisto sarebbe stato evidente, ma lui subito ha detto che lo avevano confermato. Hanno le telecamere e vedono tutto, ma poi quando ho rivisto in video dopo la partita sono rimasto sorpreso, pensavo di essermi sbagliato. Sono contento che abbiamo vinto, ma un episodio così può compromettere una gara. La squadra dal primo minuto cerca sempre di giocare, penso che possiamo valorizzare le nostre caratteristiche. Abbiamo tanti giocatori forti tecnicamente, il mister prova a farci sfruttare queste qualità e anche in dieci siamo stati pericolosi".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Chi sono Haaland e Szoboszlai: sfidano il Napoli e stuzzicano la Juve Uno piace alla Juventus, al Napoli, al Liverpool, al Real Madrid, a mezza Europa. L’altro sempre alla Juventus, e al Napoli, poi alla Lazio, all’Atalanta . Nono sono gemelli, sono coetanei, probabilmente hanno fatto dormire un sonno inquieto a qualche giocatore del Napoli, che stasera...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510