Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Roma, occhi su De Jong: ecco chi è l’ultimo nome per il ruolo di diesse

Roma, occhi su De Jong: ecco chi è l’ultimo nome per il ruolo di diesseTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 14 novembre 2020 08:15Serie A
di Dario Marchetti

Il casting in casa Roma continua. Se per il 26 novembre è fissata la seconda udienza per il caso Petrachi, per quella data i Friedkin sperano di poter annunciare, o quantomeno essere vicini, alla nomina del nuovo direttore sportivo. Sono tanti i nomi che si sono succeduti nell’ultimo periodo, ma in questo momento uno più di altri sembra in pole: stiamo parlando di John de Jong del Psv. Il contratto è in scadenza nel 2022 e secondo quanto scrivono in Olanda sarebbe onorato di poter lavorare in un club come la Roma.

Il profilo, come gli altri fatti fin qui, è quello di un diesse che sappia trovare giovani di grandi prospettive nei mercati secondari per creare una rete di scouting che permetta al club di aggiustare i conti e accrescere il livello di competitività della squadra. Per questo John de Jong sembra il profilo adatto. Smette di giocare a 31 anni per colpa degli infortuni e inizia subito a studiare da allenatore, ma rendendosi presto conto che il suo lavoro ideale sarebbe stato quello di scopritore di talenti. Il Psv gli dà fiducia facendolo diventare osservatore e di lì a poco comincia la sua scalata. L’ottimo lavoro svolto lo porta nella stagione 2017-18 alla promozione di responsabile scouting del club olandese. Lavora a stretto contatto con Marcel Brands (oggi all’Everton) e solo un anno dopo prende il suo posto conquistando i galloni di direttore sportivo.

Nella sua carriera scopre diversi talenti: uno su tutti è Lozano. Comprato a 8 milioni in Messico e rivenduto per 42 al Napoli non più tardi di 2 estati fa. Un altro giovane interessante è Noni Madueke, ala destra presa dalle giovanili del Tottenham e recentemente salito alla ribalta nonostante i soli 18 anni. Insomma, scopritore di talenti sì, ma qualche difficoltà nel coniugare quest’abilità con le vittorie l’ha palesata. Al suo arrivo, infatti, il PSV era reduce da tre titoli Eredivise consecutivi. Nelle ultime due stagioni, invece, sono arrivati un secondo e quarto posto che hanno irritato la piazza. Anche i rapporti con il tecnico Van Bommel non erano dei migliori, ma il rapporto con la tifoseria sembra sostanzialmente migliorato dopo la scelta di Roger Schmidt come allenatore e una campagna acquisti che ha portato anche esperienza, vedi l’acquisto di Gotze.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000