HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

Roma, Perotti: "Inutile guardare gli altri se non vinci. Ripartiamo da oggi"

03.04.2019 23:57 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 1002 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Diego Perotti, attaccante della Roma, ha parlato a Rai Sport dopo il pari interno dei capitolini contro la Fiorentina: "Ho sentito solo crampi, per le tante partite ravvicinate. Ho giocato meno di molti compagni e sento un po' le tante sfide di seguito. Ma non è niente di grave. Ora tutte le partite sono toste, venivamo da un risultato molto negativo e rimontare due volte è un buon sintomo ma non siamo guariti. In altri momenti non saremmo neanche riusciti a pareggiare. Un punto non ci lascia contentissimi ma dobbiamo ripartire da questo, senza mollare mai. Dobbiamo ricominciare a vincere già da sabato. Quarto posto? Siamo in tante lì vicino. Penso che è arrivato un momento in cui non si debbano più vedere i risultati delle altre ma cominciare a vincere noi. Il Milan magari pareggia e la Lazio poi perde, ma se non vinci non serve. Dobbiamo fare tre punti, migliorare il gioco e a fine stagione vedremo. Non si vince solo con gli attributi. Aiutano e possono dare una spinta ma se non difendiamo bene è dura. Non stiamo giocando negli anni Settanta-Ottanta... Il calcio è cambiato. Dobbiamo fare meglio, ma spero che oggi sia un punto di ripartenza. Ranieri non ha chiesto niente di strano o di diverso, né fare cambiamenti grossi. Non era facile prendere la squadra in quel momento, era dura per chiunque. Ha dato tranquillità, ed è un romanista che sente tanto la squadra. Ti lascia libero di fare il tuo gioco. Speriamo per lui, e anche per Di Francesco, di fare bene. Perché quando un allenatore va via è sempre colpa dei giocatori".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Samp, Giampaolo: "Cosa mi mancherà? Fatemi prima parlare con Ferrero" Conferenza stampa pre Juventus per Marco Giampaolo, tecnico della Sampdoria. "Sarebbe opportuno chiudere bene, provare a battere la squadra più forte del campionato, salutare i nostri tifosi e celebrare Fabio Quagliarella". Sulla formazione: "Andersen non sarà della partita, per...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510