HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Roma, Petrachi e la prima missione: sfoltire. Nota dolente Pastore

23.05.2019 10:45 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 6823 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Prima missione: sfoltire la rosa della Roma. È questo uno dei compiti che Gianluca Petrachi, ds in pectore dei giallorossi, dovrà svolgere dal suo arrivo nella Capitale. Fa il punto Il Messaggero: prima di mettere a disposizione del prossimo allenatore, con buone probabilità Gasperini, giocatori funzionali, vi sarà da abbassare il monte ingaggi.

Nessun problema per Dzeko e Manolas: i due, infatti, hanno diversi acquirenti già interessati. E prezzi abbordabili: il bosniaco pesa 4,2 milioni a bilancio, il greco ha una clausola risolutiva da 36 milioni di euro. Semplice "piazzare" anche Marcano, arrivato a costo zero.

Le note dolenti arrivano da Pastore: a bilancio l'argentino pesa per quasi 20 milioni, difficile che qualcuno ci punti a queste cifre. Stesso discorso per Nzonzi, mentre Olsen e Santon sono valutati meno, ma per evitare minusvalenze dovrebbero comunque partire a cifre che attualmente sembrano fuori mercato. Da ultimo, potrebe ritrovare nuova linfa un vecchio pupillo di Gasp come Diego Perotti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Parma, Balotelli sogno per l’attacco. Previsto incontro fra le parti Il Parma fa sul serio per Mario Balotelli. Dopo la stagione in prestito la permanenza di Roberto Inglese è sempre più complicata e per il ruolo di prima punta il club ducale sta cullando il sogno di riportare in Italia Supermario dopo i 3 anni francesi. E proprio questo aver lavorato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510