Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma-Spinazzola, è amore. Da esubero a insostituibile e ora gli straordinari

Roma-Spinazzola, è amore. Da esubero a insostituibile e ora gli straordinariTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 20 ottobre 2020 08:15Serie A
di Dario Marchetti

Ci sono amori che scoccano al primo sguardo, altri invece che hanno bisogno di più tempo ed è il caso di Leonardo Spinazzola e la Roma. Arrivato come primo acquisto dell’era Petrachi la scorsa estate, il terzino di scuola Siena e Juve ha faticato molto nella prima parte della passata stagione, complice una serie di infortuni muscolari che non gli hanno permesso mai di giocare con continuità. Anche con Fonseca poi il feeling non era dei migliori. Il portoghese, infatti, lo schierava spesso e volentieri a destra non trovando il gradimento del calciatore. Il rapporto arriva quasi a rottura tanto che la Roma a gennaio inserisce Spinazzola nello scambio con Politano, ma l’Inter blocca tutto non convinta della condizione atletica del giocatore. Da lì comincia la rincorsa di Leo. La voglia di dimostrare di “non essere rotto” è forte e lo schieramento con i tre centrali adottato da Fonseca lo aiuta molto ritrovando un modulo a lui più congeniale. Post lockdown, grazie anche all’arretramento di Kolarov nei tre centrali, Spinazzola trova anche continuità a livello di prestazioni.

Disputa 10 delle 13 partite che mancavano per completare la stagione e quest’anno ha iniziato con il piede ancor più sull’acceleratore. Quattro partite e altrettante maglie da titolare senza mai lasciare il campo. Anche in Nazionale ha disputato novanta minuti contro l’Olanda in Nations League senza risentirne a livello fisico. Ora, però, la prova del nove: la positività al Covid di Calafiori costringerà Spinazzola agli straordinari. Il terzino rientrato dall’U21 presumibilmente tornerà direttamente dopo la prossima sosta e Leonardo sarà il solo titolare della fascia per le prossime sei partite. Fonseca sta studiando una soluzione per farlo rifiatare e l’ipotesi più quotata è lo spostamento a sinistra di Santon con Bruno Peres a destra, ma difficilmente questa soluzione verrà adottata prima della gara con il CSKA Sofia all’Olimpico del prossimo 29 ottobre. Prima ci saranno i due match in trasferta con Young Boys e Milan e servirà il miglior Spinazzola.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La morte di Maradona. La vita del pibe de oro nel ricordo di chi lo ha conosciuto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000