Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma, unità anti crisi contro il tabù Atalanta e un 2020 da dimenticare

Roma, unità anti crisi contro il tabù Atalanta e un 2020 da dimenticare TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 15 febbraio 2020 08:15Serie A
di Dario Marchetti

Fonseca chiama la Roma. La squadra risponde? Il responso questa sera al triplice fischio della sfida con l’Atalanta. Uno match spartiacque della stagione dopo un inizio di 2020 terrificante: quattro sconfitte su sei partite di campionato. Negli ultimi 45 anni solo un’altra volta aveva fatto registrare gli stessi risultati ed era il 2013 con Zeman in panchina. Da questo si capisce come qualcosa si sia rotto, o quantomeno bloccato, negli ingranaggi giallorossi che prima di Natale lasciavano presagire ben altri risultati. Il mercato e il cambio societario certo non aiutano, ma non possono essere l’alibi di sconfitte come quelle con il Torino, Sassuolo o Bologna.
NOVITA’ - In affanno sembra esserci finito anche Fonseca che nella sua carriera quasi mai si è ritrovato a gestire una situazione così. Con lo Shakhtar il livello rispetto alle avversarie era talmente netto che in tre anni non ha mai sofferto la concorrenza. Per trovare una situazione simile a quella che sta vivendo in giallorosso bisogna tornare alla stagione 2015-16 quando sedeva sulla panchina del Braga. Dal 21 febbraio e per i successivi due mesi inanellò 6 sconfitte e 5 pareggi in 15 partite. Un trend negativo che comunque non vietò a Fonseca di portare i suoi calciatori fino ai quarti dell’Europa League e a uno storico successo nella coppa nazionale contro il Porto. Mai, infatti, il tecnico è andato a rottura con gli spogliatoi allenati nella sua carriera. E anche con la Roma non sembra questo il caso.
TABU’ - I calciatori si fidano e in settimana hanno cercato più volte di fare gruppo in vista della gara con l’Atalanta che rappresenta un scoglio, non insormontabile, ma comunque difficile da superare. Negli ultimi dieci precedenti in Serie A, la squadra bergamasca ha perso solamente una volta (era l’esordio di Di Francesco sulla panchina dei giallorossi. Partita risolta da Kolarov su punizione). Dzeko anche, nonostante i 4 gol fatti ai nerazzurri, non ha uno score fortunato con un successo in nove match. Al centro dell’attacco, però, ci sarà sempre il bosniaco e più vicino a lui Mkhitaryan con Mancini spostato in mediana per dare maggior equilibrio. L’unità anti crisi è pronta, ora tocca al campo parlare.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000