HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

Russia -1, i 10 del Mondiale: Xhaka, obbligatorio stupire

13.06.2018 21:30 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 2302 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

La Svizzera è probabilmente la squadra più quadrata del Mondiale. Molto incentrata su se stesso, senza grandi spicchi di fantasia, molto del suo reparto offensivo si baserà sulle corse di Embolo e i gol di Seferovic e Drmic. Nessun trequartista, quindi, con il numero dieci che va a posizionarsi sulle spalle di un centrocampista più di contenimento, con comunque qualche rete in canna. Granit Xhaka deve prendersi una responsabilità importante, essendo uno dei pochi a giocare in un top club. La mediana è comunque di spicco, con alcuni calciatori del nostro campionato (Freuler, Dzemaili e Behrami) più una difesa molto affidabile, anche se molto dipenderà da Akanji. Xhaka sembrava a un passo dall'esplosione con il passaggio all'Arsenal, per ora è stato solo un falso positivo. Ma ha 25 anni e ancora tempo per stupire.

Data di nascita: 27 settembre 1992 (25 anni)
Squadra: Arsenal
Scadenza contratto: 30/06/2021
Valore di mercato: 30 milioni di euro


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le Statistiche

Primo piano

RMC SPORT - Delneri: "Ventura la persona giusta per il Chievo" Luigi Delneri, allenatore anche di Chievo Verona e Sampdoria, a RMC Sport Live Show ha toccato tanti temi: "Ricordo a cui sono più legato? Il miracolo del Chievo penso sia indistruttibile. Non nasceranno più situazioni del genere. Si parla di una squadra di un quartiere con duemila...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy