HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

La Giovane Italia
Serie A

Samp, Quagliarella: "Rigore calciato male, mi prendo le responsabilità"

08.12.2019 20:59 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 5982 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto l’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella dopo il brutto ko contro il Parma: “Sapevamo che era una partita difficile, poi il portiere è stato bravissimo. Sicuramente da capitano sento una responsabilità importante, ci resto male perché quel rigore era importante, l’ho calciato malissimo. Tutti i rigori sono pesanti, purtroppo l’ho colpita male. Purtroppo è andata così e mi prendo io tutte le colpe”.

Sulla prossima gara: “Il derby è sempre il derby. Sicuramente entrambe non stiamo vivendo un buon momento, quindi sarà una sfida molto sentita. Per noi tutte le partite sono importanti con questa classifica, ma dobbiamo affrontarle e cercare di tirarci su il prima possibile. Sicuramente la testa è tutto, la squadra a volte è contratta, poi fa gol e cambia tutto. Negli anni non siamo stati abituati a lottare per questi obiettivi, siamo lì e non possiamo assolutamente mollare. Da sabato si riprende, dobbiamo archiviare questa brutta sconfitta di oggi di cui da capitano mi prendo la responsabilità. Testa alla prossima”.

Sul rinnovo: “La fiducia della società, della squadra e dei tifosi non mai mancata, me l’hanno fatta sempre sentire. Avevo firmato prima di Cagliari, oggi ci tenevo a fare gol e non ci sono riuscito. Spero di ringraziare la società al più presto possibile in campo”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Classifiche a confronto: vola la Lazio: +13. Tracollo Napoli: è -23 Classifiche a confronto dopo 20 giornate di Serie A. La Juventus capolista, che ha incrementato il suo vantaggio sull'Inter dopo l'ultimo turno, ha cinque punti in meno rispetto alla passata stagione. Saldo positivo per tutte le squadre dal secondo al sesto posto: spicca il +13 della...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510